Lady Diana, il principe Harry: “Così sono uscito dalla depressione dopo la morte di mia madre”

Il fratello minore di William racconta come ha superato il trauma subito a 12 anni quando fu costretto a seguire la bara di Lady Diana davanti a milioni di persone

Il principe Harry aveva solo 12 anni quando sua madre, Lady Diana, perse la vita in un tragico incidente (queste le ultime rivelazioni sullo schianto). Ai funerali fu costretto a camminare dietro la bara della mamma mentre milioni di persone lo guardavano. Un dramma nel dramma. Un trauma che ha superato con grandissime difficoltà, come lui stesso ha raccontato in un’intervista a Newsweek:

Mia madre era appena morta e dovevo camminare per un lungo tratto dietro la sua bara, circondato da migliaia di persone che mi guardavano, mentre altri milioni lo facevano davanti alla televisione. Penso che a nessun bambino dovrebbe essere chiesta una cosa del genere, in nessuna circostanza. Non credo che oggi succederebbe.

Questo episodio lo ha segnato per il resto della sua vita. Harry ha confessato di essere stato vicino all’esaurimento e alla depressione: “Sono stato vicino a un esaurimento. Mi rifiutavo di pensare a lei. Ho messo sotto chiave le emozioni”. Da qui forse il suo comportamento ribelle che lo ha portato a frequentare persone sbagliate dando scandalo con party sfrenati e atteggiamenti inopportuni.

A 28 anni, oggi ne ha 32,  però è arrivata la svolta. Ha chiesto aiuto al fratello maggiore William che gli ha consigliato di rivolgersi a uno specialista grazie al quale è riuscito a:

Tirare fuori la testa dalla sabbia, iniziare a dare ascolto alla gente e decidere di usare il mio ruolo a fin di bene. Oggi amo organizzare eventi benefici, incontrare le persone, farle ridere.

Harry ha ereditato molto dalla mamma Diana e già in altre occasioni aveva espresso il desiderio di renderla orgogliosa. Certo, non sempre è facile. L’esposizione ai media è costante: “A volte sento ancora di vivere in una vasca per pesci rossi, ma va molto meglio”. Probabilmente anche grazie all’amore vero che ha trovato nell’attrice americana Meghan Markle.

Il sogno del principe è quello di vivere una vita normale. E lui sta facendo di tutto per realizzarlo.

La gente sarebbe sorpresa della vita ordinaria che facciamo io e mio fratello William. Vado a fare la spesa al supermercato da solo. Lo farei anche se fossi il re. A volte quando mi allontano dal banco della carne, ho paura che qualcuno mi abbia fotografato. Ma sono determinato ad avere una vita normale.

Anche se un po’ di misura nella normalità ci vuole, della Monarchia si ha bisogno:

Non voglio cancellare la magia…i britannici e il mondo hanno bisogno di istituzioni come questa.

In realtà confessa che in famiglia nessuno ci tiene a salire sul trono ma a tempo debito sono ognuno di loro è pronto a fare il proprio dovere. Di sicuro Harry insieme a William e Kate Middleton sono impegnati a modernizzare la Corona, proprio per evitare che qualcun altro possa vivere lo stesso trauma che i figli di Diana hanno subito.

Lady Diana, il principe Harry: “Così sono uscito dalla depressione dopo la morte di mia madre”
Lady Diana, il principe Harry: “Così sono uscito dalla depressi...