Kate Middleton al Royal Ascot: l’abito bianco è identico a quello dello scorso anno

La Duchessa di Cambridge ha sfoggiato uno splendido vestito di Alexander McQueen. Ma il suo look ci ha deluso per ben due motivi

Il Royal Ascot è un appuntamento mondano di notevole importanza: è la Champions League delle corse dei cavalli. L’evento si svolge alla presenza della Regina e degli altri membri della famiglia reale e della nobiltà. Le signore sfoggiano i cappelli più improbabili e tutte fanno a gara per essere la più bella. Ma dal 2016, è Kate Middleton a illuminare l’evento. Quest’anno ha sfoggiato uno splendido abito in pizzo bianco di Alexander McQueen, lo stilista da lei preferito per le occasioni speciali. Lady Middleton è perfetta: accessori di Gianvito Rossi color cipria e un delizioso cappellino bianco con piccoli decori floreali.

Eppure questo meraviglioso look ci ha deluso e per due motivi principali. In primo luogo l’outfit dà l’impressione di “già visto”. Certo, perché è identico a quello sfoggiato lo scorso anno sempre per la stessa occasione. All’epoca si trattava di un elegantissimo abito in pizzo bianco di Dolce e Gabbana. Persino gli accessori erano del medesimo rosa. Anzi le décolleté erano proprio le stesse.

Kate però non se ne preoccupa. Certo, perché sa di essere comunque la più bella del reame, nonostante a volte commetta dei gravi errori di stile. Anche al matrimonio della sorella Pippa avrebbe potuto fare di meglio.

Completano l’outfit 2016, uno chignon strutturato e degli orecchini a goccia con perle. E qui sta il secondo motivo per cui Lady Middleton ci ha deluso: sembra più una sposa che un’invitata a un evento glamour.

Per fortuna c’è la Regina Elisabetta col suo soprabito verde fluo e cappello coordinato. Mentre il povero Principe Filippo è stato ricoverato in ospedale per un’infezione

Kate Middleton al Royal Ascot: l’abito bianco è identico a quel...