Kate Middleton mamma, le sue regole per educare i figli George e Charlotte

La Duchessa di Cambridge non vuole sottoporre i royal baby al rigido e vecchio protocollo di Corte. Tutti la criticano ma William la difende

Kate Middleton è una mamma molto determinata ed ha le idee chiare in fatto di educazione. Secondo quanto riporta Radar Online, la Duchessa di Cambridge intende crescere i figli George e Charlotte secondo le sue regole, tenendoli lontani il più possibile dal vecchio e rigido protocollo di Corte. Pare abbia già avvertito gli aiutanti di Palazzo che i royal baby devono essere allevati come vuole lei.

Per questo motivo Kate ha ricevuto diverse critiche. La Regina Elisabetta ha più volte espresso la sua preoccupazione perché i nipoti non seguono le regole di Corte.

Mai nella storia della monarchia i figli diretti eredi al trono sono stati cresciuti in modo così moderno.

Lady Middleton infatti vuole che i suoi bambini abbiano un’infanzia il più normale possibile. Secondo i ben informati George e Charlotte non sanno nemmeno di essere dei reali:

Kate ha tenuto i suoi figli il più lontano possibile dall’attenzione mediatica. Non hanno assolutamente nessuna idea di essere dei reali. Possono apparire perfetti nelle foto, ma a casa giocano nel fango, cadono dai loro pony e fanno capricci.

Pare che Kate utilizzi metodi educativi molto moderni. Così ad esempio quando George fa i capricci lei lo porta in un angolo della sua camera e

Fa finta di essere una bambina di 3 anni che si rotola sul pavimento comportandosi come una mocciosa petulante. Quando George vede quanto lei sembri ridicola, lui inizia a ridere.

In ogni caso, la Duchessa di Cambridge ha dato prova di essere una mamma severa. Al matrimonio della sorella Pippa (20 maggio 2017) ha sgridato il principino che aveva calpestato il velo della sposa. E lui si è messo a piangere. Per questo motivo Kate è stata critica e giudicata troppo rigida. D’altro canto, nella stessa giornata, è stata giudicata troppo permissiva perché ha lasciato che il royal baby non indossasse la cintura di sicurezza in auto.

Lady Middleton comunque non sembra curarsi affatto dei giudizi altrui, essendo determinata a far cresce in un ambiente normale i suoi figli. Per questo li affida più spesso ai nonni materni, Carole e Michael. Mentre pare non abbiano uno stretto legame col principe Carlo che si lamenta di vederli troppo poco.

William appoggia in pieno le scelte educative della moglie come ha più volte dichiarato:

Voglio che George cresca in un ambiente vivibile e normale, non dietro le mura di un palazzo, deve essere fuori. I media rendono le cose più difficili, ma combatterò affinché i miei figli abbiano una vita normale.

Kate Middleton mamma, le sue regole per educare i figli George e Charlotte
Kate Middleton mamma, le sue regole per educare i figli George e ...