Kate Middleton affascina in rosa. E il piccolo George si annoia al Trooping the Colour

La Duchessa conquista tutti con l'abito di Alexander McQueen, ma il royal baby è stato il vero protagonista della giornata con la sua faccia scocciata. Il dettaglio non è passato inosservato

Il Trooping the Colour è la parata militare che celebra il compleanno ufficiale dei sovrani britannici. Anche quest’anno, come vuole la tradizione, hanno partecipato tutti i membri della famiglia reale, compresi i piccoli royal baby, George e Charlotte, figli di William e Kate Middleton. Nei suoi 65 anni di regno, la Regina Elisabetta non ha mai mancato questo appuntamento (a eccezione del 1955 a causa di uno sciopero nazionale delle ferrovie). Quest’anno la festa però è arrivata in un momento molto drammatico per Londra, colpita più volte da attentati terroristici e dal terribile incendio della Grenfell Tower.

La Sovrana ha voluto esprimere il suo sostegno a chi sta soffrendo, osservando alcuni minuti di silenzio prima della parata. E nel comunicato ufficiale ha parlato di “clima cupo“, ma anche della determinazione di aiutare chi sta provando a tornare a vivere.

In occasione del Trooping The Colour (questa l’edizione 2016), Lady Middleton ha sfoggiato un abito fucsia di Alexander McQueen, dal taglio minimal con scollo tondo pieghettato, e un cappello dello stesso colore, creato da Jenny Taylor. La principessina Charlotte invece era bellissima con il vestitino a fiorellini dello stesso rosa carico di mamma Kate. Mentre il piccolo George indossava una camicia bianca e le bretelle rosse. Carlo, William e Harry erano in alta uniforme. Camilla ha optato per un look total white. E le principesse Eugenia e Beatrice, figlie di Andrea e Sarah Ferguson, hanno mostrato ancora una volta la totale mancanza di stile con un look floreale, decisamente troppo informale.

Il royal baby però è stato di fatto il vero protagonista della giornata. Infatti un dettaglio della parata non è sfuggito a nessuno: l’espressione annoiata di George mentre sfilano le truppe. La foto con il gomito appoggiato alla balaustra e la faccia scocciata ha fatto il giro del web. Tutti hanno espresso solidarietà nei confronti del principino costretto a presenziare agli eventi della Corona (non è la prima volta che George si rivela una piccola peste). Invece, sua sorella è stata impeccabile e non ha mai perso l’entusiasmo nemmeno per un attimo. A difesa di George comunque dobbiamo osservare che non era l’unico ad essere stufo di stare sul balcone. Suo zio Harry, in seconda fila, aveva l’aria di chi voleva trovarsi da un’altra parte. Magari in compagnia della fidanzata, Meghan Markle.

Kate Middleton affascina in rosa. E il piccolo George si annoia al Trooping the Colour
Kate Middleton affascina in rosa. E il piccolo George si annoia al Tro...