Cristiana Capotondi: “Per amore non ho fatto sesso per un anno”

Niente sesso per un anno. E’ quanto ha chiesto Andrea Pezzi alla fidanzata Cristiana Capotondi, con cui sta da sette anni. E lei, a malincuore, ha accettato. E ne è stata contenta. Un’idea che voleva essere una prova di maturità e amore e che ha sortito il suo effetto come spiega l’attrice a Oggi: "Se è stata una mia iniziativa? Ahimè no. Per me rimane un’esperienza fondamentale, mi ha aiutato a capire tanto. Darsi significa accogliere una persona dentro di sé, cosa non facile. La rinuncia regala forza e, dopo, ti fa vivere meglio l’amore".

Così, dopo l’anno di castità, Cristiana ha ritrovato l’essenza del suo concetto di coppia. "Per essere completi" spiega "I rapporti vanno vissuti a 360 gradi. Il sesso è senz’altro una parte, una delle cose belle della vita, ma ce ne sono tantissime altre che prescindono. L’affinità, la complicità, i progetti. Se trovi un uomo che esalta la tua femminilità e insieme la tua intelligenza, la capacità di fare e di essere indipendente, bè, non può esserci nulla di più coinvolgente. Questa società insegna che quando la passione iniziale scema, anche l’amore se ne va. Ma non è così, le cose si trasformano. Io sono attratta dal carisma di un uomo, dalla sua lealtà. Per il mio senso estetico, poi, il mio compagno è l’uomo più bello che abbia mai visto". 

<span></span>

Cristiana Capotondi: “Per amore non ho fatto sesso per un a...