I trucchi per fare shopping da H&M svelati da chi ci lavora

Come fare shopping da H&M acquistando capi di tendenza a prezzi piccoli e senza impazzire? Ce lo spiega un'ex commessa, pronta a svelarci i segreti dello store

H&M oggi è uno dei colossi dello shopping ed ha cambiato, nel corso degli anni, il nostro modo di fare acquisti. Prima infatti uscire di casa per fare shopping significava entrare in un piccolo negozio in cui gli abiti erano divisi in modo ordinato per colore e taglia, mentre la commessa ci seguiva passo dopo passo, mostrando gli ultimi trend della stagione e proponendo abbinamenti e nuance.

Oggi tutto è cambiato e quando si entra da H&M non c’è più una commessa sorridente ad accogliere i clienti, ma store immensi con migliaia di capi sparsi un po’ ovunque. Trovare qualcosa spesso appare un’impresa impossibile, nonostante molti degli ultimi capi must have (soprattutto ad un costo piccolo) siano tutti lì.

Il fast shopping ha i suoi lati positivi infatti, ma anche quelli negativi e spesso si ha l’impressione di essere usciti dal negozio senza aver trovato ciò che si cercava. La verità è che per fare acquisti da H&M è necessario conoscere alcuni piccoli segreti, in grado di regalare un’esperienza di shopping migliore. A svelarli è stata Ashley Cook ex commessa della famosa catena di negozi, che rivelato ai lettori di Popsugar i trucchi per sfruttare al meglio le potenzialità di H&M.

I segreti per fare shopping da H&M

Si può avere sempre uno sconto – Pochi lo sanno, ma H&M offre continuamente ai suoi clienti degli sconti. Per ottenerli basta portare in cassa dei capi usati, circa 4 o 5, per ricevere dei buoni sconto. In questo modo non solo si pagheranno meno i capi durante gli acquisti successivi, ma si farà anche bene all’ambiente. L’iniziativa infatti è nata per limitare gli sprechi tessili e i tessuti recuperati vengono utilizzati per creare la Conscious Collection.

Le taglie sono strane – Ashley ha confermato il fatto che le taglie sono sempre un po’ “eccessive” da H&M. Il suo consiglio se si è un po’ più rotondette è quello di scegliere una o due taglie in più, mentre le super magre dovrebbero fare lo stesso, solo scegliendo qualche taglia in meno.

Ogni capo è al posto giusto – Per trovare ciò che si desidera basta cercare nel posto giusto. Negli store H&M i capi sono divisi in base al Concept che viene indicato nell’etichetta. Quelli Everyday sono i basic per tutti i giorni e si trovano all’entrate del negozio, accanto ci sono i Trend, ossia le ultime tendenze in fatto di moda. I capi per una serata fuori sono invece i By Night, mentre Divided è la linea giovane, con taglie più piccole e prezzi inferiori. Infine c’è L.O.G.G, la linea per l’aria aperta e il tempo libero.

Questione di orari – L’orario migliore per fare acquisti è fra le 9 e mezzogiorno quando il negozio è più rifornito, pulito e ordinato.

I trucchi per fare shopping da H&M svelati da chi ci lavora
I trucchi per fare shopping da H&M svelati da chi ci lavora