Ghillies: le scarpe del momento sono tutte con i lacci

Lace-up è la tendenza che ci accompagnerà per tutta la calda primavera-estate 2016. Sono scarpe che non passano inosservate

Lace-up o ghillies, è questo il nuovo must non solo per tutte le donne, ma anche per tutti gli uomini che hanno voglia di divertirsi e di osare! Arriva la moda delle scarpe rigorosamente con i lacci. Siano esse ballerine, décolleté, sandali altissimi o sandali flat, poco importa, le calzature di questa primavera-estate vogliono assolutamente i lacci. Lace-up per ogni stile e per ogni capriccio.

Il vero nome delle lace-up è ghillies e sono già in tanti a portarle ai piedi. Si dice che le lace-up con lacci abbiano origini celtiche: sembrerebbe, infatti, che queste calzature derivino dalle flat a punta portate dai ballerini irlandesi nei loro balli folcloristici. Le lace-up al piede sono leggere e facilmente calzabili: non fatevi spaventare dai loro lacci. Colorate, frizzanti, bizzarre e soprattutto versatili le lace-up hanno conquistato il mercato.

Spazio alle scarpe con lacci sotto la gonna lunga, così come sotto la minigonna. Ed ancora sempre più di moda le lace-up che accompagnano una gonna romantic-chic a campana, oppure comodi e cortissimi shorts. Queste amabili calzature, che solo a guardarle mettono di buon umore, sono straordinarie anche se indossate con leggins di pelle attillatissimi o con classici jeans. Insomma con la moda delle lace-up con lacci non si rischia in alcun modo di sbagliare gli accoppiamenti.

Con le lace-up è possibile anche giocare con lacci e laccetti: lunghi o corti, da arrotolare per bene attorno alle caviglie più e più volte, oppure lacci solamente da stringere sul collo del piede. Le lace-up possono ritrovarsi con il tacco a spillo, con la zeppa, oppure semplicemente con un comodissimo tacco basso, l’importante è che ci sia il laccio!

Vanno a ruba, invece, le rasoterra classiche di Chloé. Per non parlare, poi, delle stravaganti ghillies firmate da Tabitha Simmons e già ribattezzate dai più con il nome di lace-up scultoree. Spettacolari e rigorosamente con borchie e lacci in pelle, invece, le scarpe di Christian Dior o i sandali con lacci e brillantini di Casadei. Anche gli stilisti di alta moda non sono riusciti a non ideare lace-up con lacci ma le alternative a un prezzo più accessibile non mancano. Eccone qualcuno: ballerine traforate di Topshop (€ 40,00), ballerina a punta color cipria by Aldo (€ 45,50), sandali stringati River Island (€ 75,00).

Ghillies: le scarpe del momento sono tutte con i lacci