10 idee per risparmiare sui consumi di luce e gas

Ridurre la spesa dedicata al pagamento delle bollette è possibile: bastano pochi accorgimenti per spendere meno! Scoprili subito

Dimmicosacerchi.it

Dimmicosacerchi.it Esperta di risparmio

Le bollette della luce e del gas sono troppo salate? Vorresti risparmiare sulla spesa destinata al pagamento delle tue forniture? In questo articolo vedremo insieme 10 idee per risparmiare sui consumi di luce e gas, rendendo le bollette più leggere.

Simona di DimmiCosaCerchi ci spiega alcuni semplici trucchi che ci permetteranno di risparmiare qualche centinaio di euro ogni anno.

Idee per risparmiare sul costo della luce

Sono diversi gli accorgimenti che possiamo adottare in casa per risparmiare sui consumi della luce e, di conseguenza, sul totale da pagare nella nostra bolletta bimestrale.

Lampadine a basso consumo: da diversi anni è possibile trovare in vendita le lampadine a basso consumo energetico che garantiscono una buona illuminazione ottimizzando l’utilizzo di energia elettrica. Non costano molto e sono reperibili in tutti i supermercati. Sostituiscile in ogni zona della casa, il risparmio sarà notevole!

Risparmia sugli stand-by: le luci che restano accese in stand by (come, ad esempio, quella della televisione o dei caricabatteria) incide ogni giorno sul costo dell’elettricità. Per risparmiare, acquista delle prese elettriche multiple con pulsanti di spegnimento in modo da poterle disattivare durante la notte o quando sei fuori casa. In commercio esistono anche appositi timer che ti consentono di spegnere tutti i led degli stand-by in modo automatico all’orario che avrai prestabilito.

Sfrutta la luce del sole: sembra scontato ma pochi lo fanno! La luce naturale ti permette di evitare di accendere l’illuminazione artificiale e di limare diversi euro sul totale da pagare al tuo fornitore di energia elettrica. Perciò è consigliabile evitare tende scure che potrebbero ostacolare il passaggio dei raggi solari, preferendo tessuti chiari e leggeri.

Sensori di luce: nei vani scala o negli angoli bui della tua casa utilizza delle lampade dotate di sensore di movimento. In questo modo la luce illuminerà il tuo passaggio spegnendosi subito dopo. Il costo di queste lampade non è elevatissimo e costituisce un ottimo investimento per un risparmio sulla bolletta a lungo termine. Con questo sistema inoltre eviterai di lasciare la luce accesa per errore o dimenticanza.

Illuminazione esterna solare: hai un giardino, un cortile o una scala esterna che necessita di illuminazione? Acquista delle lampade ad energia solare. Si ricaricano di giorno ed utilizzano l’energia naturale durante la sera, evitando di dover ricorrere all’impianto elettrico. Inoltre, non essendo collegate alla corrente, puoi posizionarle ovunque arrivi il sole. Un’ottima idea che abbatterà di non poco il totale dei consumi elettrici!

Controlla la tua tariffa: dai un’occhiata alla tua bolletta della luce. Se hai una tariffa bi-oraria, utilizzando gli elettrodomestici (lavatrice, lavastoviglie e forno principalmente) durante le ore serali, 19:00 alle 08:00, spenderai molto di meno. Il costo ridotto viene applicato anche durante tutto l’arco della giornata del sabato, della domenica e delle festività comandate.

Idee per risparmiare sul costo del gas

Per risparmiare sulla bolletta del gas è possibile ricorrere ad alcuni semplici trucchetti che ti consentiranno di abbassare il totale da pagare al tuo fornitore. Ecco alcuni consigli!

Temperatura sempre costante: cerca di mantenere una temperatura costante in casa. Per tutti coloro che dispongono di un impianto con riscaldamento autonomo o di termovalvole, un ottimo modo per risparmiare è assicurarsi che la temperatura interna sia sempre impostata su un massimo di 18 gradi, sufficienti per stare bene e non patire troppo il freddo.

Cottura passiva della pasta: lo sapevi che è possibile cuocere la pasta anche a gas spento? Si chiama cottura passiva! Spegni il gas 5 minuti prima rispetto al tempo di cottura previsto: è un metodo che ti aiuterà a risparmiare senza rinunciare al gusto di un piatto di pasta cotto a puntino. Il risparmio lo noterai a fine anno.

Occhio ai termosifoni: l’aria presente nei tubi dei termosifoni impedisce il pieno riscaldamento, aumentando il consumo di gas da parte della caldaia. Assicurati di spurgarli periodicamente, utilizzando l’apposita valvola di sfogo.

Usa i riduttori di flusso: è possibile acquistare presso i punti vendita specializzati, appositi riduttori di flusso da installare sui rubinetti di casa. In questo modo consumerai meno acqua calda, risparmiando sia sul costo del gas, che su quello dell’acqua. La differenza di costi è notevole, ma tu non noterai nulla di diverso rispetto al solito.

Vuoi ottimizzare al meglio le spese di casa? Scopri altri utili consigli che ti permetteranno di risparmiare sulla spesa al supermercato e guadagnare barattando il tuo usato.

Dimmicosacerchi.it Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

10 idee per risparmiare sui consumi di luce e gas