Riaccendere la vita sessuale

Secondo alcune ricerche realizzate da un noto marchio di sex toys in Gran Bretagna, il sesso migliore lo fanno le coppie di lungo corso

Chi l’ha detto che il sesso migliore lo si fa all’inizio di una relazione, quando l’attrazione è a mille? Secondo alcune ricerche realizzate da un noto marchio di sex toys in Gran Bretagna, il sesso migliore lo fanno le coppie di lungo corso. Certo, la fiamma del desiderio va alimentata… come? La sessuologa e terapeuta di coppia Simone Bienne ha fornito al Mirror qualche idea.

Programmare il sesso
Detto così suona brutto, ma in realtà fare sesso regolarmente ci fa sentire che siamo desiderati. Certo, finita la luna di miele per molti risulta difficile mantenere il sesso in cima alla lista dei desideri. Così per non mancare all’appuntamento la Bienne suggerisce di prenderlo come un “da fare”. Per ricordarselo va segnato sull’agenda, sui post it appesi al frigorifero o sul calendario, dice. Poco romantico? Sì, ma è meglio una sveltina o un rapporto mediocre che non farlo.

Aggiornate la lista dei giochi da fare sotto le lenzuola
Come si svecchia il guardaroba e la scarpiera, così bisogna fare con la vita sessuale: fate lo sforzo di provare insieme qualcosa di nuovo. È un’impresa tutt’altro che impossibile: bastano dei giocattoli erotici, oppure organizzate cenette afrodisiache.

Toccatevi, accarezzatevi
La pelle è il più vasto organo del corpo, ricca di milioni di terminali nervosi. Le vibrazioni, il calore, la pressione possono risvegliare il desiderio sessuale anche dopo una dura o pessima giornata. Quale modo migliore per rilassarsi e migliorare l’umore, se non con un bel massaggio?

Fatevi dei complimenti
Se la vostra relazione va a gonfie vele fuori dalla camera da letto, con ogni probabilità manterrà lo stesso andamento anche in camera da letto. L’esperta racconta di aver visto delle vite sessuale cambiare in meglio nel giro di poco tempo, quando i partner hanno ricominciato a condividere al meglio la vita quotidiana, apprezzandosi di più. Basta qualche complimento per dare uno spunto romantico al rapporto, com’era all’inizio della vostra storia, quando vi adoravate.

Ripartite equamente il carico di lavori domestici
L’aspirapolvere ha veramente un grande potere all’interno della vita sessuale, lo sapevate? Se dividete casa col vostro lui sapete bene come i lavori domestici possono diventare una costante fonte di discussioni. Cosa c’è di meglio allora che dividersi i compiti? Mentre tu spolveri lui può stendere i panni, mentre lui pulisce i pavimenti tu puoi cucinare e così via. In questo modo darete un taglio a malumori e rancori. Lo sapevate che i risentimenti sono una dei principali motivi per cui le donne smettono di fare sesso? E poi, uomini, pensateci un attimo: se arrivati a casa dal lavoro non alzate un dito, mentre a lei torna a casa e deve trasformarsi nella casalinga perfetta, come può gioire di ciò? Poi magari avete pure la pretesa che finito di sgobbare si trasformi nella tigre del materasso. Il vantaggio è: se sarete disposti a dare una mano nelle faccende domestiche avrete più tempo per fare altro, sesso incluso.

Discutere fa bene
Le coppie felici vanno sempre d’accordo? Niente di più sbagliato. Esprimere disaccordo impedisce l’accumularsi di rancori e incomprensioni, che hanno sempre risvolti negativi sia in camera da letto che fuori. Come dire: discutere sì, litigare no. Ha fatto qualcosa che vi ha infastidito? Fateglielo notare parlandogli chiaramente piuttosto che accusarlo aggredendolo. È comunicando che si risolvono i problemi.

Trasformate la camera un santuario dell’amore

Le donne non si fermano mai, hanno sempre un mucchio di cose da fare, un mucchio di cose a cui pensare. Ma è meglio lasciare incombenze e preoccupazioni fuori dal letto. Comportatevi come se il vostro talamo fosse un tempio dell’amore. Concedetevi se vi è possibile qualche piccolo lusso, per renderla più possibile simile a quella fantastica camera d’albergo che tanto vi ha colpito. Per creare l’atmosfera giusta può bastare poco: le luci giuste, qualche candela profumata. Fotografie in giro per la stanza? Sì, ma solo le vostre. Quelle di genitori, figli, nipotini, nonni morti, fratelli e sorelle, lasciatele sul mobile del soggiorno. Da quella porta non devono assolutamente entrare televisione, pc e null’altro che possa distrarre la vostra attenzione o che non possa essere fatto l’indomani in ufficio.

Ama il tuo corpo
Il miglior sesso lo si fa quando si è liberi di lasciarsi andare. Per farlo bisogna innanzitutto accettare il proprio corpo, difetti compresi. Ci sono donne che non praticavo nessuna posizione diversa da quella del missionario, perché si vergognavano del proprio fisico. Ma nel vortice della passione pensate davvero che vostro marito sia lì a guardarvi il doppiomento o se il sedere (che a voi sembra enorme ma probabilmente a lui no)? In testa avrà sicuramente altro in quel momento! Amate il vostro corpo e anche il sesso migliorerà.

Ballate
Sarebbe meglio uscire, ma potete farlo benissimo anche in casa. Basta accendere la musica e scatenarsi. Ballare eccita la mente e il corpo. Facendo un po’ di esercizio si libera la dopamina, l’ormone della felicità. Inoltre vi tiene vicini al partner, occhi negli occhi. Cosa c’è di più romantico?

Baciatevi
Non sottovalutate il potere del bacio. Quando lui vi bacia vi passa attraverso la saliva il testosterone, un ormone che può fare meraviglie della vostra libido. Inoltre l’arte del bacio cambia l’ansia, riduce le tensioni. Tante coppie si baciano senza pensarci troppo, ma provare a baciarvi in maniera appassionata come facevate all’inizio… vedrete.

Riaccendere la vita sessuale