Sondaggio tra le diciottenni: “In spiaggia scegliamo l’uomo maturo”

diciottenni uomo maturo dilei

FOTOGALLERY FOTOGALLERY Quelli che le vogliono giovincelle

Meglio "un uomo più grande", possibilmente benestante, amante del lusso e della bella vita e affermato sul lavoro (e che importa se è sposato). Lo confessa in un sondaggio un campione di 1000 ragazze tra i 18 e i 30 anni. I loro coetanei? Un disastro: "non sanno sedurre", "sono arroganti" e come se non bastasse "sbagliano l’approccio scadendo già nelle frasi di abbordaggio, spesso banali.
L’uomo maturo invece è diverso, è lui quello dei loro sogni: "Gentile, disponibile, galante e volonteroso", e soprattutto con una certa disponibilità economica, qualità che oggi purtroppo sempre meno giovani possono vantare.
E così, ecco che l’uomo agé, che può concedersi qualche lusso e darsi alla bella vita, magari grazie a una pensione d’oro, in questo periodo di crisi diventa per molti giovani ragazze il principe azzurro. Non importa ovviamente se è già sposato: sta alle mogli tradite a questo punto decidere se tenersi stretti i loro mariti anziani oggetto del desiderio di altre, o se approfittarne per lasciarli andare e fidanzarsi magari con un aiante toy boy senza provare troppi sensi di colpa.

blog comments powered by Disqus