La lezione di Sam Berns sulla progeria e sulla vita. Video

All’età di soli 17 anni se n’è andato. Samuel era giovanissimo, ma soffriva di una rara malattia genetica che lo aveva fatto invecchiare precocemente. Samuel Berns è un nome che se cercate sul Web, vi restituirà risultati in numero impressionante: la sua notorietà è dovuta al documentario sulla sua vita, Life According to Sam.

L’esistenza del giovane Sam, che viveva a Boston, è stata segnata dalla sindrome detta Hutchinson-Gilford progeria, che colpisce approssimativamente una persona ogni 4-8 milioni.

In questo video vi proponiamo Samuel mentre tiene una TED conference sulla sua condizione. "Anche se io ho molte difficoltà nella mia vita, non voglio che la gente stia male per me". E aggiunto un messaggio denso di significati per quanti vorranno ascoltare il senso delle sue parole: "Io certo non spreco le mie energie per compatirmi mi circondo di persone con le quali mi sento bene e vado avanti".

Una sindrome, la sua, rarissima: attualmente nel mondo vivono circa 200 bambini in questa condizione.

La lezione di Sam Berns sulla progeria e sulla vita. Video