Quanti amanti devi avere per essere felice

Gli amanti contemporanei sono un qualcosa di molto simile agli amici-di-letto. Eppure, non sempre si è felici della propria vita sessuale

Gli amanti contemporanei sono una nuova moda, sviluppatasi circa dopo l’anno 2000 e in voga tra i Millenials e altre categorie di persone. La sua filosofia è semplice: nell’epoca della libertà totale ogni cosa è lecita. Al più se si tratta di realizzare alcune proprie voglie sessuali con lo scopo di sentirsi meglio. Tuttavia, come mostrano alcune ricerche a carattere statistico, non tutte le persone che hanno degli amanti contemporanei si sentono felici. Perché? Il motivo sembrerebbe risiedere nel numero dei partner di sesso e in alcuni meccanismi psicologici.

Stando a quanto afferma la scienza, la soddisfazione sessuale è un dato che dipende molto da alcune caratteristiche specifiche dell’individuo. Questo significa che la sensazione di appagamento sessuale può variare enormemente da soggetto a soggetto, in base a quelle che sono le sue priorità e le sue idee principali. Lo stesso discorso vale anche per la felicità intrinseca della persona: pur avendo 300 amanti contemporanei, si potrebbe essere infelici perché non si ha una sola quella persona che si vuole amare davvero. E oltre a nascerne un conflitto filosofico che richiede tempo ed energie, ne nasce una domanda importante.

In particolare, è meglio sapere di avere molti amanti contemporanei, oppure essere sicuri di essere amati da una persona sola e fedele? La risposta varia certamente da individuo a individuo, e difficilmente si riuscirà mai ad arrivare a una risposta univoca valida per tutti. Quel che invece è valido per la maggior parte delle persone è la statistica matematica. Stando a questa, ci vogliono circa 3 o 4 amanti per la maggioranza perché i componenti che la compongono si sentano soddisfatti della propria vita sessuale e felici in generale. Un bel numero, non credete? Tuttavia, c’è bisogno di una precisazione.

Tale numero varia enormemente a seconda del paese in cui si svolge l’indagine. Così, negli Stati industrializzati come gli Stati Uniti d’America, o in quelli dalla mentalità molto libera e aperta come i Paesi della Scandinavia, tale numero potrebbe salire. Negli Stati come l’Italia, esso potrebbe scendere a circa 2. D’altro canto, nei Paesi in cui vige una forte mentalità tradizionalista, come la Russia, anche per quanto riguarda la stragrande maggioranza il numero di amanti contemporanei utili per sentirsi felici è il numero è il più basso possibile: 1. Questo significa che il sesso è vissuta in relazione al proprio stile di vita e ad altri fattori della società in cui si vive.

Quanti amanti devi avere per essere felice