La differenza di età col tuo partner indica che probabilità hai di separarti

La differenza di età in una relazione può essere davvero importante, tanto da indicare la probabilità di separarsi entro un certo limite di tempo

Che la differenza di età in una relazione sentimentale fosse un fattore molto importante lo si sapeva già da molto. Nel campo della psicologia sono stati effettuati vari studi, atti a dimostrare come un grande gap generazionale prima o poi porti comunque a rovinare una relazione. Certamente, per ogni regola esistono le dovute eccezioni. Non è da meno la regola secondo cui una grande differenza di età sia un fattore negativo, piuttosto che positivo. L’ultimo studio che ha confermato l’esistenza di questa regola è stato svolto nell’Emory University of Atlanta.

I ricercatori dell’università statunitense hanno confermato l’esistenza di un’ideale differenza di età che alzi la probabilità che una relazione duri più a lungo. La ricerca ha coinvolto ben 3.000 persone di diverse fasce d’eta e con diverse esperienze sentimentali alle spalle ed è per questo da considerarsi una delle più ampie ricerche nel campo della psicologia. Alla fine del studio è stato evidenziato come la differenza di età sia direttamente proporzionale al rischio di terminare una relazione sentimentale. Tuttavia, c’è bisogno di una precisazione.

Anche se il gap degli anni fosse molto grande (20 anni circa), una relazione potrebbe durare per tutta la vita, poiché il calcolo su cui si basa lo studio è di tipo statistico e tiene in conto la probabilità. Esso non fornisce, quindi, dei risultati certi, limitandosi a indicare la percentuale di possibilità che la separazione avvenga. Per esempio, dei partner con 5 anni di differenza di età hanno 18% in più di possibilità di separarsi rispetto ai fidanzati con la stessa età. Se la differenza di età fosse di 10 anni, la probabilità di separarsi crescerebbe fino a raggiungere i 39% di più. La probabilità che una coppia che ha un gap di 20 anni si separi è pari a 95%.

La migliore differenza degli anni è pari a 1 anni. In questo caso la probabilità che i fidanzati si lascino è di circa il 3%. Tuttavia, questi sono solo dati di base. In una relazione reale bisogna considerare altri fattori, come la presenza di bambini, la condizione economica, la compatibilità, gli interessi e molto altro ancora. Infine, c’è da aggiungere che anche il tempo di durata di una relazione sentimentale è collegato alla differenza di età. E più anni ci sono tra i due partner, prima si rischia di rompere la loro relazione sentimentale. Per il resto, ovviamente, tutto varia da persona a persona.

La differenza di età col tuo partner indica che probabilità hai di&n...