Ecco come carpire qualche segreto da quelli fortunati in amore

I fortunati in amore hanno una marcia in più che consente loro di vivere i rapporti con ottimismo. Scopriamo insieme quali sono i loro segreti emotivi e comportamentali

Gli individui fortunati in amore hanno sicuramente imparato qualche segreto su come flirtare, come conquistare il partner romantico desiderato e come far durare le loro relazioni sentimentali. Sarebbe, quindi, molto utile riuscire a farsi svelare qualche trucco psicologico per sopravvivere in questo mare magnum che si chiama amore. La maggior parte di noi ha un amico o un parente che sembra essere costantemente appagato dalla sua vita, indulgente rispetto alle mancanze altrui, sempre perfettamente in grado di trovare il lato positivo in una brutta situazione o in una relazione tribolata. Queste persone, tendenzialmente, rientrano in uno dei seguenti gruppi caratteriali: coloro che non sono in grado di vedere o di percepire la realtà e gli eterni ottimisti. Nel primo caso le persone non si rendono conto delle circostanze, delle crepe o dei difetti presenti nei rapporti interpersonali che stanno vivendo.

Potrebbero, quindi, benissimo essere rappresentate ed essere raccolte sotto un enorme striscione riportante un classico adagio: l’amore è cieco. Gli eterni ottimisti, invece, riescono a guardare oltre la situazione immediata o il difetto caratteriale e mettere tutto in prospettiva. Il singolo difetto o il problema considerato in se stesso non diventa il barometro con il quale misurano la loro esistenza o quella dei loro amici oppure ancora la dignità del partner romantico. Lungi dall’essere ciechi, questi individui riconoscono che la vita è raramente giusta, ma sono ancora in grado di apprezzare gli aspetti positivi della loro situazione. I fortunati in amore riescono a percepire tutti i piccoli aspetti positivi esistenti nei loro rapporti sentimentali come se fossero dei regali. Sono in grado di ingrandire il positivo e minimizzare il lato negativo, comunque presente in ogni esistenza. Si tratta ovviamente di una casualità fortunata.

Gli studi scientifici che cercano di spiegare il concetto di fortuna sostengono che le persone più fortunate sono quelle che cercano attivamente, e quindi attirano in qualche modo, la propria fortuna. Potremmo, di conseguenza, descrivere come fortunati quegli individui che riescono ad accaparrarsi l’ultimo capo ad una svendita o che prendono la decisione giusta al momento giusto in un rapporto. Partendo da questo concetto, perché non possiamo anche noi essere fortunati? Vi siete mai sentiti fortunati per il solo fatto di esservi presi una pausa prima che il rapporto sentimentale si fosse completamente guastato? E così aver avuto la possibilità di pensare meglio alle conseguenze? Molto probabilmente, in quell’esatto momento, eravate in sintonia con il vostro io più profondo, percepivate i problemi con lucidità o comunque eravate aperti a cogliere i segnali provenienti dal partner.

Siamo tutti creature molto sensibili, a molti livelli. Impariamo a conoscere i nostri cinque sensi già da piccoli, ma la verità è che quando tutti i nostri sensi interagiscono con il computer centrale, ovvero il nostro cervello, siamo in grado di conoscere e riconoscere le cose molto più pienamente. Quando sogniamo di essere fortunati in amore e, più in generale, nella vita è essenziale che ci rendiamo conto che abbiamo davvero il potere di fare la nostra fortuna con le nostre mani e la nostra volontà. Tuttavia, dobbiamo prima riconoscere la condizione della relazione che stiamo cercando: la beatitudine è molto piacevole, ma raramente è uno stato permanente. I momenti di gioia sono regali preziosi, dei tesori da tenere nel cuore e nella memoria, ma devono essere considerati anche i periodi di disperazione, angoscia o dubbio.

Essere in grado di ricordare tutti i momenti e tutte le relazioni (che si tratti di un’amicizia o di un legame amoroso), e non solo quelle soddisfacenti, aiuta a delineare i parametri di che cosa abbiamo bisogno nella nostra vita. Essere sicuri che ci meritiamo il meglio dagli altri e che ci meritiamo di trovare la felicità aumenterà le nostre possibilità di essere fortunati in amore e in ogni altro aspetto della nostra vita. Tutti noi possiamo essere più propensi a vedere arrivare la nostra occasione, ma dobbiamo averne la consapevolezza. Gli individui fortunati si creano le opportunità dalle quali possono emergere come vincitori. Certo, ci sono alcune persone che godono di una serie di fortuna sfacciate; parliamo di quando alcune cose inaspettatamente positive si verificano nella vita senza alcuno sforzo.

Ma ci vuole più di una fortuna sfacciata per far funzionare una relazione amorosa. Ci vogliono consapevolezza di sé, autostima, fiducia in se stessi ed una buona dose di auto-promozione. È necessario essere in grado di riconoscere quando qualcosa di buono si presenta nella nostra vita, apprezzare la nostra fortuna nel riconoscere il suo valore ed essere disposti a fare ciò che deve essere fatto per mantenere ben saldo il rapporto. La fortuna è capire ciò di cui abbiamo bisogno, riconoscere quando lo abbiamo trovato e sapere di avere investito abbastanza di noi stessi al fine di custodire e proteggere i rapporti importanti. Non si tratta di essere stupidi o ciechi: aumentare la fortuna è certamente un obiettivo raggiungibile, ma prima si deve credere che qualcosa di buono è là fuori in attesa di essere scoperto.

Ecco come carpire qualche segreto da quelli fortunati in amore