Bisogna veramente proprio dire tutto al tuo partner? Ecco perché forse conviene

Dire tutto al partner? Comunicare in coppia è fondamentale per vivere sereni. A volte però è meglio non tralasciare nulla, ecco perché

Dire tutto al partner aiuta a stare bene e a vivere la relazione in modo più rasserenato. Purtroppo questa buona abitudine non riguarda tutte le coppie. Molte, infatti, tendono a celare vari aspetti della loro vita, fino a nascondere anche le azioni più insignificanti. Bisogna innanzitutto comprendere che la mancanza di comunicazione può causare seri disagi all’interno di un rapporto amoroso e spesso si può arrivare anche alla rottura. Meglio rivelare tutto senza nascondere nulla, anche se si tratta di aspetti piuttosto negativi. Sono tantissime le persone che tendono a reprimere le proprie necessità e preferiscono non dire nulla al partner. E’ sbagliato, poiché esprimersi è fondamentale anche per quanto riguarda la propria libertà di pensiero. In questo modo si possono condividere tante idee ed opinioni con la persona amata. Lo stesso vale per i giudizi o le critiche, in quanto potrebbero avere un valore costruttivo. Mostrarsi candidi e fare tutto alla luce del sole è il segreto per una relazione felice. Naturalmente a volte basta un pizzico di buona volontà per accettare determinate circostanze, anziché rifiutare a priori qualcosa solo perché non si è della stessa l’idea o non si condividono le stesse opinioni.

Sono tanti e semplici fattori che incidono sul benessere di un rapporto. Purtroppo a volte, per quanto ci si possa mettere d’impegno, per questioni caratteriali non è semplice mettere in atto tutto ciò. Dire tutto al partner è ormai molto raro, ma esistono delle coppie felici che riescono a seguire questa semplice regola in totale tranquillità. Un buon modo per far funzionare tutto questo è quello di avere sempre la mente aperta ed evitare di mostrarsi chiusi nei confronti dell’altra persona. Di conseguenza questi semplici accorgimenti favoriranno la crescita della fiducia e della sintonia all’interno della coppia. La mancanza di intimità emotiva dunque compromette del tutto il benessere di una relazione. Un rapporto amoroso si basa principalmente su degli elementi fondamentali, in particolare quello di diventare sempre più intimi emotivamente. Quando ci si ritrova a stare da soli oppure quando si prende una pausa di riflessione si può comprendere cosa sta accadendo al proprio corpo e alla mente ed ecco che si hanno le idee chiare per esprimere sentimenti ed esigenze.

Nel momento in cui una persona è riuscita a fare chiarezza dentro di sè è pronta per dire tutto al partner e rivelare anche gli aspetti più profondi. Comunicare apertamente, senza alcun timore, è alla base delle relazione durature. Eppure molte persone operano in maniera diversa, ovvero tendono a nascondere quello che temono possa riflettersi negativamente sul benessere della coppia. Di conseguenza assumono un atteggiamento discriminante nei confronti di ciò che hanno scelto di nascondere, anche nei confronti dell’anima gemella. Questa pratica di occultamento può favorire sentimenti di diffidenza, poiché va ad inibire la spontaneità e la naturalezza all’interno del rapporto. Ecco che l’intimità emotiva tende a calare. D’altronde tutti hanno avuto delle esperienze negative nel corso della vita che hanno rivelato i sentimenti e le esigenze. La causa scatenante di tutto ciò potrebbe essere la vergogna, ma anche il proprio modo di fare. E’ capitato spesso che coloro che hanno cercato di essere autentici sono stati considerati ridicoli per essersi mostrati eccessivamente sensibili.

Di conseguenza una piccola e risolvibile difficoltà è diventata un problema enorme ed insormontabile. O in altri casi si appare esageratamente bisognosi. Pertanto, quando si comprende che è doloroso mostrare alcune parti profonde di sé si fa un passo indietro per paura di essere giudicati, criticati ed in alcuni casi anche umiliati. Inoltre alcune persone hanno speso tantissime energie per comprendere come nascondere e reprimere ciò che non volevano rivelare, arrivando quindi a mascherare la propria personalità. Purtroppo, quando si installa questo meccanismo la relazione con la persona amata viene automaticamente intaccata. Pertanto è forse il caso di optare per un vero e proprio atteggiamento rivoluzionario, in modo tale da invertire questo processo e trovare il coraggio di dire tutto al partner, cercando di vivere la vita in modo diverso. I sotterfugi sono assolutamente da evitare. Le coppie che hanno una relazione duratura basano il loro rapporto sulla limpidezza e sulla franchezza, ovvero dicono sempre la verità col giusto tatto. Il buon senso è la chiave per stare bene con se stessi e con gli altri. Occorre quindi impegnarsi per rivelare tutti gli aspetti di se, compresi quelli che potrebbero non riflettere positivamente sulla coppia. L’impegno per rivelare è l’autenticità, poiché cercare costantemente di proteggere la propria immagine e basare il rapporto su false impressioni potrà a lungo andare causare diffidenza e perplessità all’interno del rapporto.

Bisogna veramente proprio dire tutto al tuo partner? Ecco perché fors...