Alzheimer: 5 regole da seguire per prevenire la demenza senile

Ridurre il rischio di sviluppare la demenza senile è possibile, nonostante un numero elevato di persone – secondo un sondaggio voluto dell’Alzheimer Society UK – ritenga di no.
Non vale quindi la regola di crogiolarsi nel fatalismo, perché molte cose si possono evitare. Come? Semplicemente seguendo cinque semplici regole d’oro suggerite dall’Alzheimer Society che possono cambiare la vita di tutti, anche quella di chi fino ad ora ha vissuto la vita godendosela un po’ troppo.

La prima regola più importante è quella di fare movimento, dicendo basta alla vita sedentaria. Carcare ogni occasione per muoversi anche una semplice passeggiata per andare in ufficio è ben accetta. Per i più pigri un cane salverà la vita, portarlo a spasso obbliga a camminare. Seguire la dieta Mediterranea e mangiare frutta, verdura, pesce e cereali, per fare un pieno di vitamine e omega3.

Tenere allenato il cervello con nuovi hobby,  o piccole sfide quotidiane come imparare una nuova lingua o affrontare a piedi –  in sicurezza – un percorso sconosciuto.

Controllare la pressione arteriosa e l’insorgere del diabete di tipo 2 è un dovere, recarsi quindi dal proprio medico per evitare l’insorgere di queste patologie e seguire i suoi consigli.

Dire no al fumo che aumenta sensibilmente il rischio di sviluppare la demenza senile e l’Alzheimer: danneggia i vasi sanguigni e riduce la quantità di sangue che raggiunge il cervello.

Inoltre, dichiata la dott.ssa Walton dell’Alzheimer Society, "nonostante quasi 800.000 persone nel Regno Unito abbiano una forma di demenzama non c’è ancora nessuna cura… ". "…E – prosegue la Walton – ci sono cose semplici che si possono iniziare a fare oggi per ridurre il rischio di sviluppare la demenza. L’esercizio fisico regolare è un buon punto di partenza, così come seguire una dieta mediterranea ed evitare di fumare. Non è mai troppo presto per iniziare a compiere scelte più sane che potrebbero aiutare la memoria: sia che si tratti di andare in palestra o semplicemente camminare invece di prendere l’autobus, tutto aiuta".

 

Alzheimer: 5 regole da seguire per prevenire la demenza senile