Il gelato, un ottimo alimento estivo per i runner

Il gelato fa ingrassare e quindi non adatto ai runner? Sbagliato! ricco di calcio, zuccheri e proteine, è un ottimo spuntino post allenamento.

Una buona notizia per i runner golosi: il gelato rappresenta un valido spuntino per il recupero post allenamento grazie alla sua composizione nutrizionale.

Runner, mangiate il gelato dopo l’allenamento
In estate si ha più voglia di cibi freschi, fra cui il gelato. Se siete dei runner e ve lo siete sempre negati perché troppo calorico, vi farà sapere che invece è uno snack perfetto dopo un allenamento intenso. Sapete bene quanto dopo una corsa sia importante fornire all’organismo ciò di cui necessita per ripristinare da un lato le scorte glucidiche bruciate durante l’attività fisica, dall’altro contribuire a riparare i muscoli provati dallo sforzo attraverso l’apporto di proteine. Il gelato è una buona fonte proprio di carboidrati semplici contenendo zuccheri (soprattutto quello alla frutta) e di proteine (in particolare i gusti cremosi). Un gelato che preveda una pallina di gelato alla frutta e di gelato alla crema è dunque un perfetto recovery meal post allenamento. Non solo, correre quando fa caldo implica che si perda più calcio con il sudore: il gelato è in grado di fornire anche questo utile microelemento. Via libera a questo dolce dunque, sempre senza esagerare (limitatevi a una porzione da 100-120 grammi), privilegiando il gelato dai gusti più semplici, meno elaborato e con pochi additivi. Una buona e sana idea è quello di prepararlo in casa, con o senza gelatiera.

Il gelato, un ottimo alimento estivo per i runner