Cos’è e come prevenire la periostite, malanno dei runner

La periostite è un’infiammazione molto diffusa fra i runner. Alcune persone sono più soggette di altre, ma esistono rimedi per prevenirla.

Mai sentito parlare di periostite? Si tratta di un’infiammazione che colpisce spesso il periostio dell’area tibiale nei runner. Ecco come prevenirla.

Cos’è la periostite?
Prima di parlare di periostite, è bene chiarire che per periostio si intende una membrana che avvolge le ossa, proteggendole e permettendo che si rigenerino. Non solo, attraverso il periostio, i tendini e le articolazioni, i muscoli si inseriscono nell’osso. La periostite è l’infiammazione ai danni di questa preziosa membrana, malanno frequente fra i runner, soprattutto nell’area attorno alla tibia, dal momento che viene stimolata durante la corsa. A essere più a rischio sono persone con piede cavo, pronazione e piede piatto, dal momento che il loro appoggio pesa ancor di più sulla zona tibiale. Si genera però anche in chi ha un appoggio non armonico, è in sovrappeso o usa scarpe troppo poco ammortizzate. Mette infine a dura prova il periostio tibiale la corsa in discesa.

Come prevenire la periostite?
La periostite tibiale si previene facendo esercizi che mirino ad allungare e rafforzare i muscoli della gamba. Importante è poi scegliere scarpe adeguate al proprio stile di corsa e con un’ammortizzazione adatta al runner che ne fa uso. In caso di reale necessità, è bene valutare se usare solette o plantari che intervengano sull’appoggio rendendolo più equilibrato o assorbendo l’impatto generato dal contatto da il piede e il suolo durante la corsa. Meglio evitare poi di correre troppo, su superfici molto dure o di sollecitare eccessivamente la punta dei piedi, correndo, camminando o saltando. Nel caso si avverta dolore attorno alla tibia, è bene rivolgersi immediatamente a uno specialista per scongiurare la possibilità che si cronicizzi e per conoscere la terapia più indicata in modo da guarire nel più breve tempo possibile.

Cos’è e come prevenire la periostite, malanno dei runner