Corsa estiva: consigli per farlo in luoghi molto caldi

Correte in località con temperature decisamente roventi? Ecco qualche suggerimento nutrizionale per correre con piacere e senza rischi

Vi abbiamo detto a cosa prestare attenzione in genere se correte quando fa caldo, ora approfondiamo il tema della disidratazione e da cosa stare alla larga per scongiurarla.

Quanto bere se si corre al caldo?
La perdita di sudore varia da runner a runner, per determinare la vostra pesatevi prima e dopo un allenamento estivo per rendervi conto di quanti liquidi avete perso e considerate di reintegrare in ragione di 700-500 ml di acqua, meglio se addizionata con sali minerali (in alternativa potete anche consumare bevande pensate proprio per lo sport, scegliendole poco zuccherate), per ogni mezzo chilo perso. Preferite percorsi dove potete facilmente trovare delle fontanelle oppure lasciate delle bottigliette d’acqua in auto e fate un percorso che vi permetta di passare a ogni giro davanti alla vostra auto, in modo che ogni 2-3 chilometri e comunque quando ne sentite l’esigenza potete fermarvi a bere. Curate la vostra idratazione non solo subito prima e dopo l’allenamento, ma durante tutto l’arco della giornata, in modo da arrivare già nelle condizioni ideali. In linea di massima bere 1,5/2 l d’acqua al giorno in condizioni di riposo resta una buona indicazione, a questi quantitativi andranno poi aggiunti quelli per reintegrare il sudore perso in allenamento.  

Corsa d’estate: cosa evitare di consumare
Oltre a ricordarvi che cibi come carni rosse, fritti, grassi e pesanti sono termogenici e quindi vanno evitati, è bene segnalarvi che è preferibile stare alla larga anche da caffeina, alcol, medicinali antistaminici e antidepressivi dal momento che stimolano la diuresi e quindi incentivano la perdita di liquidi e dunque aumentano il rischio di disidratazione. I farmaci antinfiammatori invece agiscono negativamente sulle funzioni renali, per cui fate attenzione ad assumerli a ridosso di corse lunghe e ad alte temperature.

Corsa estiva: consigli per farlo in luoghi molto caldi
Corsa estiva: consigli per farlo in luoghi molto caldi