Patate al forno, come farle buonissime con 5 facili trucchi

A chi non piacciono le patate al forno? Farle croccanti e saporite al punto giusto però non è poi così scontato. Ecco qualche prezioso suggerimento.

Come cucinare delle patate al forno perfette?Se volete ottenere delle patate al forno perfette dovete cercare quel magico connubio tra la croccantezza dell’esterno e la morbidezza dell’interno. Sapete come riuscirci? Seguite questi trucchetti semplici e cucinerete delle patate da manuale.

Scegliete patate con poco amido
Più le patate invecchiano e più si arricchiscono di amido, ottimo se state preparando un cremoso purè, decisamente meno se volete delle patate al forno morbide, ma che non si riducano in poltiglia. Quelle che contengono meno amido e dunque indicate per tenere bene la cottura sono quelle a pasta gialla, le novelle o le patate rosse perché sono più compatte e meno farinose di altre varietà.

Pezzi piccoli di dimensioni uguali
La dimensione dei tocchetti di patata che infornate è determinate per la cottura. Se volete che le vostre patate cuociano uniformemente i tocchetti devono essere della stessa dimensione. Indicativamente fate in modo che risultino di due o tre centimetri.

Buccia sì o no?
Solo le patate novelle sono adatte a essere cotte al forno con la buccia, dal momento che quest’ultima risulta molto tenera, con l’accortezza però di lavarle con cura. Le altre tipologie è preferibile che vengano sbucciate. Accorgimento utile per evitare sprechi: per pelarle usate un pelapatate e non un coltello, quest’ultimo infatti produce generalmente più scarto.

Sbollentatele prima di metterle in forno
Per essere sicuri che la polpa risulti perfettamente cotta e morbida, prima di infornare le patate, lessatele leggermente. Una volta tagliate a tocchetti, mettetele in una pentola con acqua fredda e portate ad ebollizione, scolandole dopo 2-3 minuti. A questo punto asciugatele con un canovaccio o con della carta da cucina e infornatele. Così facendo eliminerete parte dell’amido, non rischierete che all’interno risultino poco cotte e la consistenza sarà quella desiderata.

Alla ricerca della doratura perfetta
Preferite una teglia capiente dove le patate non siano ammassate o sovrapposte, ma ben allineate, in modo che la cottura sia omogenea. La temperatura del forno dovrà essere di 200 gradi. Cuocete le patate per mezz’ora, poi giratele e continuate la cottura per altri 20 minuti. La teglia dovrà essere messa a metà altezza nel forno per poi essere spostata a fine cottura nella parte alta, accendendo per qualche minuto la funzione grill in modo che le patate potranno diventare dorate e sviluppare quella golosa crosticina esterna che le rende piacevolmente croccanti. Come condimento usate semplicemente olio, sale, pepe, rosmarino e se vi piace uno spicchio d’aglio.

Patate al forno, come farle buonissime con 5 facili trucchi
Patate al forno, come farle buonissime con 5 facili trucchi