Granita di fragole

Dopo averle lavate, togliete il picciolo alle fragole, tagliatele a pezzetti, mettetele in un recipiente, spolveratele con lo zucchero, mescolatele bene e fatele macerare per almeno un’ ora a temperatura ambiente. Diventeranno così belle sugose e acquisteranno un bel colore rosso. Trascorso questo tempo riducetele in purea con un frullino ad immersione aggiungendo l’acqua e 1 cucchiaio di succo di limone. Prendete un recipiente rettangolare dai bordi bassi (tipo vaschette per fare il ghiaccio) e versatevi la purea di fragole. Mettete nel freezer per circa 2 ore mescolando ogni mezz’ora con l’aiuto di una spatola di legno in modo da frantumare la granita e servite poi in coppe ghiacciate.

Fonte:

Granita di fragole