Cucina egiziana: molto “veggie” e poco condita

Le ricette della cucina egiziana hanno origini antiche e risentono degli influssi della cultura mediorientale. Sfrutta tutti gli ingredienti vegetali: ortaggi e legumi, per questo ha un aspetto quasi vegetariano, le uniche carni usate sono l’agnello, il montone e il pollo e naturalmente il pesce. E’ una cucina mediterranea, povera di grassi.

Per accompagnare i piatti si usa un pane, shami,  tondo e soffice, simile alla pita greca, che spesso è diviso a metà e riempito con sughi a base di verdura e kebab, fettine sottili di carne speziata con prezzemolo, grigliata sul tipico spiedo verticale. Nella cucina egiziana sono usate molto le salse, ad esempio la dakka, salsa speziata a base di aglio, e la tahina, a base di semi sesamo, e l’hummus a base di ceci.

Sulla costa settentrionale la cucina si avvale del pesce fresco pescato che è cucinato alla brace o fritto. Il piatto considerato principe della cucina egiziana è il Ful Medames, a base di favino egiziano, un legume tipico. Altro piatto egiziano doc è la Melokhia, una minestra di malva e aglio. Senza dimenticare il Koshari, piatto unico che unisce pasta, riso e legumi.

FUL MEDAMES

Ingredienti. 500 gr di fave secche, una cipolla, 3 spicchi d’aglio, due limoni, tre uova sode, prezzemolo, peperoncino, cumino, paprica dolce, olio extravergine d’oliva e sale.

Preparazione.
Mettere a bagno le fave per una notte, farle bollire in abbondante acqua salata. Scolarle e condirle con cipolla tritata, aglio schiacciato, il succo dei limoni, prezzemolo, olio e sale. Lasciare insaporire e servire la zuppa ancora calda, accompagnata da spicchi di uova sode, paprica e peperoncino da aggiungere a piacere.
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cucina egiziana: molto “veggie” e poco condita