Come fare il tiramisù: la ricetta originale

La ricetta passo passo per preparare il famoso e squisito dolce al cucchiaio con caffè e crema di mascarpone

Il tiramisù è il dolce italiano più diffuso in tutto il mondo. Il nome “tiramisù” si riferisce ai due ingredienti principali: il caffè e il cacao. Si tratta di un dessert abbastanza semplice e veloce da fare, il segreto sta nell’equilibrio fra sapori e consistenze. Il vantaggio poi è che per prepararlo non serve il forno. Assicuratevi di avere degli ingredienti freschissimi, in particolare le uova e il mascarpone, che vi occorreranno per preparare la golosa crema che lo rende tanto speciale. Siete pronte? Ecco come fare un ottimo tiramisù in poche mosse.

INGREDIENTI
– biscotti savoiardi
– caffè
– zucchero
– cacao in polvere
– rum a piacere
– 5 uova
– 125 g di zucchero
– 500 g di mascarpone

PREPARAZIONE
Iniziate col fare il caffè, che deve essere lungo, altrimenti il sapore risulterà troppo forte. Aggiungete lo zucchero (tanti cucchiaini quante sono le tazzine di caffè), se gradite una spruzzata di rum, infine lasciate raffreddare.

Disponete in una ciotola i tuorli con lo zucchero e sbatteteli con una frusta. Quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso, aggiungete il mascarpone e continuate a lavorare con le fruste elettriche. Unite gli albumi precedentemente montati a neve. Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto senza far smontare il composto fino a ottenere una crema al mascarpone liscia e omogenea. Se volete rendere questa crema ancora più golosa, potete aggiungere 200 ml di panna per dolci, montata prima con le fruste.

Spalmate il fondo di una pirofila con la crema al mascarpone. Immergete a uno a uno i savoiardi nel caffè molto velocemente (altrimenti si bagnano troppo, rischiando di rompersi) e disponeteli l’uno accanto all’altro in un unico strato sul fondo di una pirofila rettangolare. Ricoprite i savoiardi inzuppati con uno strato di crema, livellando con un cucchiaio o con una spatola. Disponete poi il secondo strato di savoiardi e ricoprite con la restante crema. Terminata questa operazione, spolverizzate col cacao amaro la superficie del tiramisù. Riponete in frigo per qualche ora, fino al momento di servire.

CONSERVAZIONE
Il tiramisù va conservato in frigorifero, al massimo per due giorni. Se preparato con uova pastorizzate i giorni entro i quali gustarlo diventano quattro. Se volete congelarlo vi consigliamo di farlo entro un giorno dalla preparazione. In questo caso prima di mangiarlo occorrerà toglierlo dal freezer quattro ore prima. Ricordatevi di segnare la data del congelamento, perché va consumato al massimo entro un mese.

Come fare il tiramisù: la ricetta originale
Come fare il tiramisù: la ricetta originale