Il brunch: come organizzarlo a casa con le esclusive ricette

Parlare di brunch mette subito allegria, crea un’atmosfera di festa intorno a una tavola che diventa buffet. Ormai entrato a far parte delle nostre abitudini questo pasto che racchiude la dolcezza del breakfast alla varietà del pranzo domenicale, è divertente da organizzare e piacevole da frequentare.

Per gli appassionati di cucina il brunch è l’occasione per sbizzarrirsi con ricette americane, torte salate, piatti a base di uova, ma anche frutta e dolci. I pancakes sono immancabili, serviti caldi con sciroppo d’acero , noci, frutta fresca tagliata e burro montato in crema, ma anche con il miele e tutti i tipi di marmellata. La sera prima si può preparare una selezione di dolci: muffin al cioccolato, brownies oppure una crostata ai mirtilli.

Per proporre qualcosa di originale le idee non mancano si possono offrire sandwiches, panini ripieni, frittate alle erbe o omelette con bacon e mais. Insalate miste che non siano la solita caesar salad, e macedonie di frutta fresca da guarnire con yogurt e cereali. Da bere sulla tavola deve esserci: caffè lungo in mug, tè, succhi di frutta e centrifugati di verdudre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il brunch: come organizzarlo a casa con le esclusive ricette