Besciamella light: ecco i trucchi per renderla più leggera

La besciamella è una delle salse più note e amate. Se ne state alla larga perché temete per la vostra linea, sappiate che può anche essere light.

Besciamella si può fare anche lightCosa sarebbero lasagne e cannelloni, senza la besciamella? Se poi è anche light tanto meglio, faremo la felicità del nostro palato e della nostra forma. Se la ricetta classica prevede l’uso di farina, burro e latte, basta intervenire sugli ingredienti base per un risultato sorprendente. Ecco come prepararla leggera e gustosa.

Senza burro
La prima possibilità per alleggerire la vostra besciamella è quella di sostituire il burro con l’olio di semi. Per un litro di latte e 100 grammi di farina, calcolate 90 grammi di olio. Riscaldate il latte senza portarlo a ebollizione, con un pizzico di noce moscata e di sale. A parte scaldate l’olio a fiamma dolce e versate nello stesso tegame la farina. Mescolate il tutto fino a ottenere un composto senza grumi. Unitelo al latte caldo, continuate la cottura mescolando con una frusta, fino a quando si avrà la consistenza desiderata.

Senza burro e senza olio
Una besciamella senza burro e senza olio vi sempre un’eresia? Vi ricrederete. Altra accortezza: oltre che senza grassi, rendetela ancora più leggera, usando del latte parzialmente scremato al posto di quello intero. Gli ingredienti saranno dunque: 100 grammi di farina, 1 litro di latte parzialmente scremato, sale e noce moscata grattugiata. Scaldate il latte sul fuoco tenendo la fiamma molto bassa, non deve infatti essere troppo caldo o bollente. Stemperate in un altro tegame (lontano dai fornelli) la farina in un poco di latte, mescolando con una frusta fino ad avere una cremina densa e senza grumi. Aggiungete il latte caldo, amalgamate con cura gli ingredienti, insaporite con sale e noce moscata, mettete il composto sul fuoco, in una decina di minuti la besciamella sarà pronta.

Senza latte
Pensate che una besciamella senza latte sia impossibile da fare? Non è così. Il latte può essere sostituito con del brodo vegetale. Per un litro di brodo vegetale, vi serviranno anche 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva o di semi, 100 grammi di farina, sale e noce moscata. Fate scaldare il brodo in un tegame e in un altro riscaldate l’olio a cui aggiungerete la farina. Togliete dal fuoco il composto ottenuto con olio e farina e aggiungete gradualmente il brodo, poco alla volta, mescolando con cura. Rimettete il composto sul fuoco, cuocete fino ad avere una salsa densa, sempre continuando a mescolare. Regolate il sapore con sale e noce moscata.

Besciamella light: ecco i trucchi per renderla più leggera
Besciamella light: ecco i trucchi per renderla più leggera