Superare l’ansia

Cos’è l’ansia
L’ansia è una sensazione legata alla sopravvalutazione di un pericolo che in realtà non è così grave come viene invece percepito. Non a caso nel linguaggio comune si parla generalmente di ansia ingiustificata. L’ansia si manifesta con aumento del battito cardiaco, sudorazione e agitazione dovuta a una sovraproduzione di adrenalina. Abbiamo ereditato questa sensazione dai lontani tempi in cui il nostro organismo doveva attivarsi per la fuga o per l’azione in vista di un pericolo mortale: nel caso dell’ansia paralizzante che colpisce l’uomo moderno questa sensazione, al posto di essere uno stimolo, è un ostacolo al normale svolgimento della vita quotidiana e come tale va affrontata e curata.

Quando si manifesta l’ansia
Un tipico esempio di ansia è quello legato agli esami scolastici: chi soffre di ansia, anche se preparato, pregiudica il risultato dell’esame fino ad arrivare, successivamente, all’evitamento e alla vera e propria fobia. Lo stesso accade per le sedute dal dentista o per la paura dell’aereo, come per l’ansia tipica dei genitori che temono patologicamente che accada qualcosa ai propri figli, o all’ansia da relazione o da prestazione, che tipicamente porta al fallimento tanto temuto. In tutti i casi è importante affrontare l’ansia e superarla, per non pregiudicare la nostra qualità di vita o peggio quella degli altri, come nel caso dei figli.

Come superare l’ansia
Innanzitutto il problema va riconosciuto e analizzato razionalmente, per ricollocare l’evento percepito come pericoloso a una dimensione reale e oggettiva. Se non riuscite a farlo da soli, ricorrete all’aiuto di uno specialista, che potrà aiutarvi anche per mezzo di una terapia breve mirata. Può tornare utile anche la pratica del rilassamento basata sul respiro.
Il passo più importante da compiere è quello di affrontare il cosiddetto "pericolo": solo così è possibile ridimensionarlo e affrontarlo anche in seguito, sempre di più, come se fosse una normale routine.
Un’altra tecnica utile è quella di affrontare sempre più spesso situazioni nuove, per abituarvi ad affrontarle e uscire dalla vostra zona di comfort, che spesso si rivela più ansiogena di quanto si pensi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Superare l’ansia