Rossetto rosso e capelli scuri: 8 cose che piacciono agli uomini

Tra le cose che piacciono agli uomini si potrebbero citare molti vestiti, comportamenti e quant'altro. Ecco qualche idea

Sulle cose che piacciono agli uomini si potrebbe discutere molto. Lingerie sexy, bacetti soffici e persino una bella manicure. Tuttavia, il primo posto nella classifica di ciò che più piace ai maschi è occupato dal make up. Stando ad alcune ricerche scientifiche, sembrerebbe che sia proprio il trucco a eccitare di più i maschi. Il forte, ma non troppo, contrasto di colori è visto come sessuale. Anche i denti bianchi di una donna piacciono. Danno un’idea di pulizia, d’igiene e quindi portano a eccitarsi più velocemente. D’altro canto, i denti bianchi sono un indizio estetico molto generale: piacciono a tutti.

Tra le cose che più piacciono agli uomini, spicca il rossetto rosso. Non bruno, o con delle sfumature più oscure, ma proprio il rosso. Il dato è stato confermato da una ricerca svolta negli Stati Uniti, che ha evidenziato come il colore rosso catturi l’attenzione degli uomini quasi quanto quella dei tori. Tuttavia, il troppo storpia. Al rossetto rosso è possibile abbinare un vestito rosso, ma senza aggiungere altri elementi di questo colore. Al rosso del vestito e delle labbra andrebbe bene del nero, che dia sensazione di fascino.

Lo stesso discorso vale anche per quanto riguarda il trucco. I cosmetici i piacciono agli uomini, ma senza esagerare. Altrimenti potrebbero considerare il troppo trucco come una mancanza di gusto e di senso estetico. Gli occhi, in contrasto con tutto il resto, devono essere bianchi e puliti. Un occhio colmo di piccole vene o ricolmo di sangue perché non si dorme è sgradevole da vedere. Inoltre, bisogna prestare attenzione al fondoschiena. Che piaccia agli uomini è risaputo e non è affatto uno stereotipo. È, piuttosto, una solida realtà a cui appoggiarsi e da cui partire.

Il lato B deve essere ben evidenziato, pronunciato, magari con qualche accento posto proprio su di esso. I capelli che piacciono più agli uomini sono lisci e scuri, lunghi. Essi sono un sinonimo di femminilità nel subconscio maschile, e perciò tendono ad attirare i maschi. Anche il colore ha un suo effetto e le more hanno qualche marcia in più rispetto alle bionde. Infine, un enorme ruolo gioca l’altezza. Le donne basse piacciono poco, mentre le alti rappresentanti del gentil sesso sono delle vere rubacuori. Tra tutti gli elementi fisionomici di una donna alta, i maschi preferiscono le braccia lunghe e sottili.

Rossetto rosso e capelli scuri: 8 cose che piacciono agli uomini