Cosa pensano veramente gli uomini delle donne

"Gli uomini sono critici sulle donne tanto quanto le donne sugli uomini. La maggior parte delle mie amiche passa più tempo a guardare e commentare i corpi degli uomini di quanto i miei amici parlino dell’aspetto fisico delle donne." (Jack, 28 anni)
"Le donne mi piacciono, ma sono impegnative. Chiedo spesso alla mia ragazza: "Cosa c’è che non va?" e lei mi risponde "Niente" persino quando è ovvio che non è così, oppure mi dice: "Se non lo capisci da solo non sarò certo io a dirtelo". Mi irrita da morire." (David, 30 anni)
"Le donne sono talmente complicate. Piangono molto, ottengono tutto ciò di cui hanno bisogno, ma quando provi a fare la cosa giusta, ti spellano vivo." (Sam, 27 anni)
"La cosa più seccante delle donne è che non fanno che chiederti a cosa stai pensando." (Paul, 28 anni)

Ovviamente, c’è una differenza sbalorditiva tra uomini e donne, ed è il modo in cui ci vediamo reciprocamente. Chiedi a un uomo cosa pensa delle donne, e ti dirà che spesso si sente perplesso ed è confuso; perplesso per certi nostri comportamenti e confuso da segnali apparentemente contradditori. Questo accade perché esistono vere e proprie differenze di modalità di comunicazione. Probabilmente le regole che valgono per uomini e donne sono diverse.

  • Le donne sono troppo emotive
    Le donne e gli uomini hanno atteggiamenti diversi rispetto alle relazioni e all’amore: le donne hanno un approccio emotivo, mentre gli uomini tendono a un approccio pratico e razionale. Ciò significa che affrontiamo i conflitti e i problemi in modi diversi.
    Ad esempio, torni a casa, dici di odiare il tuo lavoro e ti lamenti per la tua giornata mostruosa. Ciò che vuoi veramente (come tutte voi sapete benissimo) è che il tuo compagno s’intenerisca e ti consoli e che poi ti faccia sentire meglio. In effetti, quello che l’uomo sente dire è "odio il mio lavoro" e cerca di porre rimedio alla situazione concentrandosi su soluzioni mirate alla vita professionale. Il passo successivo è la frustrazione, la sensazione che lui non ti ascolti e la lite, quasi inevitabile.
    Allo stesso modo, esci per la prima volta con un uomo che dovrebbe essere piuttosto interessato a te, che si siede e ti parla per due ore di sé; poi se ne va dicendo di aver passato una bellissima serata. Più tardi, interpreti il suo comportamento come quello di un egoista molto preso di sé, mentre la sua interpretazione dell’incontro è che tu sei "una donna attenta, capace di ascoltare".
  • Le donne inviano segnali contraddittori
    Gli uomini sono confusi dalle donne perché, secondo loro, non ci esprimiamo chiaramente. Ad esempio, diciamo di stare bene da single eppure accettiamo di uscire. Noi sappiamo perché siamo lì: "Non sono mica disperata" , ma quello che l’uomo sente è: "Non ci tengo ad avere una storia".
    Un uomo ci chiede "Cosa c’è che non va" e noi diamo per scontato che se ci ama veramente debba sapere cosa c’è che non va, perciò rispondiamo "Niente", che non fa altro che confonderlo ancora di più.
    Il segreto della comunicazione con gli uomini, perciò, risiede nella capacità di esprimersi in modo schietto e chiaro. Se pensate di farlo già, la prossima volta che avete una discussione con un amico o con un collega, chiedetegli di parafrasare quello che avete appena detto e sarete sorprese da quello che ha capito e da quanto gli è sfuggito.
  • Le donne sono ossessionate dal loro aspetto fisico
    La maggior parte degli uomini che ho intervistato per questa guida afferma di non capire perché le donne ci mettano così tanto tempo a prepararsi per uscire, si agghindino così meticolosamente e ci mettano secoli a sistemarsi i capelli. È interessante notare che metà degli uomini intervistati ha la ragazza fissa, e che a quelle ragazze ho posto la stessa domanda, cui hanno risposto affermando di non capire perché i partner ci mettano così tanto a prepararsi per uscire, si agghindino così meticolosamente e impieghino secoli a sistemarsi i capelli!
    La sostanza è che sono ben pochi i casi in cui ciò che uomini e donne fanno è realmente diverso. Il numero di uomini e donne che si divertono ad armeggiare con le auto e a guardare le partite di pallone è grossomodo identico, e per ogni donna che impiega due ore a prepararsi per uscire c’è un uomo che ci mette ancora di più. Per ogni ragazza single in cerca dell’amore, che desidera sposarsi e avere figli, c’è un uomo che ha le stesse aspirazioni.

Tratto da: Anita Nayk, "Uomini: istruzioni per l’uso", Morellini Editore

Fonte:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cosa pensano veramente gli uomini delle donne