Come posso riconquistare un ex

Spesso si fanno delle scelte azzardate, di cui ci si potrebbe pentire, specialmente in fatto di relazioni d'amore: come riconquistare l'ex che non si è riusciti a dimenticare

Le relazioni d’amore non sono sempre semplici da gestire. La vita spesso ci mette di fronte a delle scelte che non siamo in grado di prendere serenamente. Quando ci si trova davanti ad un bivio, non si ha la possibilità di sapere cosa ci riserva il futuro scegliendo l’una o l’altra alternativa. Per questo molte volte ci si accorge che si è sbagliato, e che in realtà la decisione presa non era quella giusta ed è stata determinata da sensazioni impulsive e non reale certezza. Molti vorrebbero sapere come riconquistare l’ex che non si è riusciti a dimenticare: non è semplice, ma vediamo alcuni consigli che potrebbero aiutarvi.

Innanzitutto, se una relazione è finita, è necessario capire fino in fondo quali siano stati i motivi che hanno portato alla rottura. E’ naturale che si senta la mancanza del proprio ex, specialmente nella fase iniziale: questa è dovuta soprattutto all’abitudine di poterlo contattare e incontrare quando si voleva. Ma in questa fase, quando sembra che davvero non si possa fare a meno di lui, è importantissimo concentrarsi sul motivo che ci porta a desiderarlo: nutriamo ancora sentimenti d’amore, oppure è soltanto la quotidianità a mancarci? Se è amore quello che si prova, allora si deve tentare di riconquistare la propria metà.

Per riconquistare il proprio ex, è necessario essere molto brave nel primo approccio: provate a pensare ai motivi che l’hanno fatto innamorare di voi, e cercate di non essere legate troppo al passato, ma mostratevi nel vostro lato migliore. Non supplicatelo di tornare con voi, anche perché nella maggior parte dei casi otterrete l’effetto opposto. Indossa il vestito che a lui piaceva tanto, ricorda i momenti belli passati insieme: trova il modo per far scattare in lui sensazioni positive. E quando vi incontrate, cerca di capire se lui prova ancora qualcosa di forte per te: lo capirai dal modo in cui ti guarda e si comporta mentre parlate.

Durante le vostre prime uscite insieme, lasciati andare e vivi tutto come se lo avessi appena conosciuto. Prendete questo tempo come una riscoperta, mettete da parte le discussioni e cercate di trovare di nuovo la sintonia che vi ha fatto unire in passato. Se lui non ne vuole sapere di incontrarti, scrivili ogni tanto qualche messaggio per fargli sapere che l’hai pensato. Se è soltanto un pò di orgoglio a trattenerlo, prima o poi ti contatterà. Ma se invece dopo tanti tentativi lui non vuole tornare con te, prendi di nuovo in mano la tua vita e continua a vivere, costruendoti nuove abitudini senza di lui. L’uomo giusto arriverà, basta soltanto avere pazienza!

Come posso riconquistare un ex