Non sempre è semplice intuire se è interessato a te. Ecco alcuni segnali che potrebbero aiutarti a fare chiarezza.

Come capire se piaci davvero a un ragazzo

Non sempre è semplice intuire se è interessato a te. Ecco alcuni segnali che potrebbero aiutarti a fare chiarezza

Se ti senti irresistibile e sei sicura di poter far colpo su chiunque, non perdere tempo a leggere questi consigli. Se invece sei una ragazza “normale”, magari un po’ insicura, ecco i campanelli che potrebbero aiutarti a capire se il ragazzo che ti piace ricambia il tuo interesse. Per te alcune dritte.

Come capire se gli piaci – inquadralo subito
La psicologa Monica Zentellini nel suo blog suggerisce di organizzare una giornata di shopping insieme a lui, per capire meglio che tipo è.

Come capire se gli piaci – segnali
Con te si comporta in modo diverso. Per esempio, se lavorate insieme, con i colleghi ha un atteggiamento piuttosto freddo e distaccato, mentre nei tuoi confronti ha un atteggiamento di riguardo: è sempre gentile e carino. Al contrario, se è un tipo un po’ timido è probabile che con il resto del gruppo abbia più confidenza rispetto che con te.

Come capire se gli piaci – guarda come si muove
Prova a osservarlo quando vi trovate insieme ad altre persone. Devi sapere che inconsciamente si tende a muovere gambe, braccia, mani e piedi nella direzione della persona che ci piace.

Come capire se gli piaci – accortezze se lui è timido
Se non è decisamente un tipo espansivo non metterlo in imbarazzo: in quel caso è possibile che reagirà evitandoti, e non è ciò che vuoi, vero? Usa un approccio discreto.

Come capire se gli piaci – mosse poco strategiche
Chiedere ai suoi amici se gli piaci non è sempre una mossa furba. I ragazzi non si dicono tutto come fanno le amiche, ed è facile che il discorso “sentimenti” sia per loro un tabù. Dai suoi amici potresti ottenere informazioni errate o incomplete. Ma c’è una cosa su cui puoi star sicura: glielo riferiranno subito.

Come capire se gli piaci – mantiene le promesse
Ti ha assicurato che sabato ti sarebbe venuto a correre con te. E venerdì, puntuale, si è fatto sentire per mettersi d’accordo sull’orario. Non parla a vanvera ed è affidabile, non è uno di quelli per cui “Ci sentiamo” significa sparire nel nulla.

Come capire se gli piaci – ti chiede di uscire
Non aspetta che sia tu a farlo. Non aspetta che il tempo migliori, perché ora fa troppo freddo. Non aspetta che volga a termine il periodo di super impegni all’università o al lavoro. Ti chiede un appuntamento: e lo fa perché gli piaci, e vuole vederti il prima possibile! Per te il tempo lo trova.

Fonte: DiLei

Come capire se piaci davvero a un ragazzo