Virginia Raggi, gaffe clamorosa: condoglianze sbagliate al membro della comunità ebraica

Il neo-sindaco di Roma sbaglia e fa le condoglianze ai parenti di una persona in vita, confondendola con un membro della comunità ebraica

settimio-piattelli

Il tweet di scuse ufficiali del Comune di Roma

Ennesima gaffe per Virginia Raggi. Dopo il vistoso ritardo con cui si è unita al lutto nazionale per i morti del terremoto, 292 persone fra cui numerosi cittadini romani e le polemiche per l’assenza ai primi funerali delle vittime romane, la figuraccia questa volta riguarda la comunità ebraica.

A bacchettare Virginia Raggi il quotidiano Il Tempo, che in prima pagina, riporta lo svarione del sindaco di Roma targato Movimento 5 stelle e arrivato in occasione della morte di Settimio Piattelli, uno degli ultimi testimoni della Shoah, morto sabato all’età di 95 anni e membro della comunità ebraica della Capitale. Ma per lui nessun omaggio da parte del Comune di Roma.

A far notare la tremenda svista è Carla Di Veroli, già assessore in XI Municipio. Dopo due giorni dalla morte di Piattelli arriva così il il comunicato, inviato e successivamente diramato anche alle agenzie, con cui il sindaco esprime la propria vicinanza e quella di tutta Roma alla sua famiglia e ai suoi cari. Non solo, in contemporanea arriva anche il tweet dell’account ufficiale di Roma.

Ed è qui che scivola la Raggi e la Capitale. Infatti, a corredo del messaggio di condoglianze è stata postata la foto di un’altra persona. Questa risponde al nome di Adriano Ossicini, quasi coetaneo e amico del povero Piattelli ma ancora in vita. Figura che nelle sale comunali romani dovrebbe anche essere conosciuta. Fu proprio Ossicini, che durante i rastrellamenti nazisti, in quanto medico del Fatebenefratelli, diagnosticò a molti ebrei romani il Morbo di K, una patologia molto contagiosa e inventata di sana pianta, che tenne lontane le Ss scongiurando le deportazioni e salvando numerose vite.

Virginia Raggi, gaffe clamorosa: condoglianze sbagliate al membro della comunità ebraica
Virginia Raggi, gaffe clamorosa: condoglianze sbagliate al membro dell...