Primo scivolone a Sanremo: Morgan dallo skate

Il cantante dei Bluvertigo si presenta sul red carpet del Festival su “quattroruote” ma cade rovinosamente. Per la gioia dei fotografi e il divertimento del pubblico presente

Tratto da: Instagram

Il Festival di Sanremo non è ancora cominciato e già abbiamo assistito al primo scivolone. Non di stile, né di canto, tantomeno dalle tanto temute scalinate dell’Ariston, ma dallo skatebord.

Quello con il quale si è presentato Morgancantante dei Bluvertigo, sul red carpet ieri sera. Esibendosi in una “folle corsa”, tra coriandoli e stelle filanti, con tanto di casqué finale. Per terra.

Tra le risate generali, il cantante ha improvvisato uno sketch con il resto della band che si è gettata per terra

D’altronde, Morgan non si separa mai dal suo skateboard, compagno di giratine notturne o di incursioni nei backstage dei concerti.

I Bluvertigo sono alla terza partecipazione al Festival: nel 1994 hanno cantato Iodio nella sezione Giovani, nel 2001 L’assenzio. Dopo una pausa di riflessione in cui i componenti della band si sono dedicati ai loro percorsi da solisti, nel 2008 hanno ricominciato a suonare insieme. A Sanremo portano il brano Semplicemente, che anticipa l’uscita del nuovo album Tuono? Tono, Tempo, Suono.

Primo scivolone a Sanremo: Morgan dallo skate
Primo scivolone a Sanremo: Morgan dallo skate