Malia Obama fa il twerking: il video virale divide la Rete

La figlia 18enne di Obama dà scandalo mostrando il lato B al Lollapalooza, festival musicale di Chicago. E c'è chi la bacchetta

Video tratto da YouTube

Malia Obama, figlia 18enne del Presidente americano Barack Obama, si è mostrata in una veste del tutto inedita al Lollapalooza, festival musicale di Chicago, sua città natale. Abbandonati i completi bon ton che sfoggia nelle occasioni formali, si è presentata all’evento in top e shorts.

La ragazza si è poi scatenata sulle note di rapper come Mac Miller e Bryson Tiller (il rap è una passione di famiglia), accennando a qualche mossa di twerking, il celebre ballo reso da Miley Cyrus. Naturalmente, qualcuno dei presenti ha immortalato in un video Malia che con accanto le sue amiche mostrava il lato B.

La clip è diventata subito virale ma ha spaccato la Rete. Da un lato c’è chi ha fortemente criticato la teenager per aver partecipato al festival disertando la convention democratica di Philadelphia, dall’altro c’è chi la difesa, sostenendo che ha tutto il diritto di divertirsi come una 18enne qualsiasi.

Malia Obama fa il twerking: il video virale divide la Rete
Malia Obama fa il twerking: il video virale divide la Rete