Bimbo morto tra le braccia di Babbo Natale: una bufala

La storia raccontata dal Santa Claus, Eric Schmitt-Matzen, non ha alcun fondamento. Tutti gli ospedali della zona hanno negato che si sia verificato qualcosa di simile

La storia del bimbo di 5 anni morto tra le braccia di Babbo Natale in un ospedale del Tennessee era diventata in poco tempo virale e aveva commosso il mondo intero. In realtà, sembra che si tratti di una bufala. A rivelarlo è il giornale locale, Knoxville News Sentinel, che per primo aveva dato la notizia.

Il quotidiano, dopo aver riportato la vicenda, ha infatti svolto ulteriori indagini per verificare la fondatezza del racconto di Eric Schmitt-Matzen, il Babbo Natale 60enne, protagonista di questa esperienza. Il risultato a cui sono giunti è il seguente:

Non abbiamo potuto stabilire che il racconto di Schmitt-Matzen sia inaccurato, ma, cosa più importante, non siamo nemmeno riusciti a stabilire che sia accurato.

A questo punto anche la CNN è scesa in campo e ha chiamato tutti gli ospedali della zona per controllare se fosse accaduto qualcosa almeno di simile alla storia di Schmitt-Matzen. Ma non ha avuto nessuna risposta positiva. Tutti hanno smentito.

Sebbene il Babbo Natale 60enne continui ad affermare che sia tutto vero ma che non può rivelare il nome del piccolo o della famiglia per rispetto alla privacy, pare invece che il suo racconto sia una bufala. Una bella e buona invenzione messa in circolazione per farsi pubblicità.

Bimbo morto tra le braccia di Babbo Natale: una bufala
Bimbo morto tra le braccia di Babbo Natale: una bufala