Bimba di 8 anni ingrassa per donare il midollo osseo alla mamma

La commovente storia di Xiao che nonostante la tenera età non ha paura del dolore e dei sacrifici che deve fare pur di salvare la madre malata

Xiao Huixuan è una bimba di 8 anni di Shouguang, provincia di Shandong (Cina), che ha una missione: deve arrivare a pesare 30 chili perché solo così può salvare la sua mamma, gravemente malata di leucemia (non trascurare i campanelli d’allarme del cancro).

La piccola è l’unica che può donarle il midollo osseo. Ma i medici dell’Ospedale del Popolo di Pechino hanno detto che potrà sopportare il prelievo solo con un peso pari a 30 chili. Xiao è ingrassata di cinque chili negli ultimi due mesi ed è arrivata a pesarne 29. Dunque, le manca poco per raggiungere il suo scopo.

Quando le hanno fatto il prelievo di prova per vedere se era compatibile con quello della madre, ha sofferto molto perché alla sua età i medici non hanno potuto farle l’anestesia. Lei però non ha pianto perché non voleva rattristare la mamma. E quando l’esito è stato positivo, ha deciso di aiutarla in tutti i modi.

La mamma Ba Lili è consapevole degli enormi sacrifici che sta facendo la sua bimba:

L’ho vista uscire dalla sala tutta sudata per il dolore. Una volta le ho detto di continuare a essere ottimista, anche se fosse successo qualcosa di brutto durante il mio intervento chirurgico. Lei mi ha abbracciato e mi ha spronato a ad essere coraggiosa.

La piccola è forte e molto determinata, tanto che la madre ha rivelato che è la bimba a consolarla:

Spesso mi fa un massaggio per alleviare il dolore e mi ripete: “Ti voglio bene, mamma”, per rendermi fiduciosa.

Xiao è davvero una piccola eroina e noi siamo con lei nella sua battaglia per salvare la vita alla mamma.

Bimba di 8 anni ingrassa per donare il midollo osseo alla mamma
Bimba di 8 anni ingrassa per donare il midollo osseo alla mamma