La verità di Franco Di Mare: la nuova fidanzata e la fine del suo matrimonio

Franco Di Mare esce allo scoperto e racconta tutta la verità sulla nuova fidanzata 24enne e la fine del suo matrimonio

Da qualche giorno Franco Di Mare è al centro del gossip per via della relazione con una 24enne che l’avrebbe spinto a lasciare la moglie. L’incontro sarebbe avvenuto a Saxa Rubra, dove il giornalista di “Uno Mattina” lavora, e dove la giovane, che si chiama Giulia, fa la barista. Il colpo di fulmine avrebbe quindi messo fine al matrimonio con la moglie Alessandra, con cui ha adottato, ormai diversi anni fa, la figlia Stella.

Dopo che la notizie ha iniziato a circolare, fra commenti e dettagli piccanti, lo stesso Franco Di Mare ha deciso di intervenire sulla questione, svelando tutta la verità su quanto accaduto. Il giornalista ha spiegato di essere single ormai da 5 anni e di avere un rapporto molto civile con l’ex. La loro storia d’amore sarebbe dunque naufragata prima dell’incontro con Giulia, la ragazza con cui convive ora.

“Il mio matrimonio è purtroppo naufragato qualche anno fa – ha spiegato il volto Rai in un lungo post apparso su Facebook -. Non sarebbe certo questa la sede per definire di chi siano le responsabilità di un doloroso fallimento, ma diciamo che me ne assumo una quota più che rilevante: detengo ampiamente il pacchetto di maggioranza delle azioni, diciamo così. Dal momento che abbiamo sempre creduto che i fatti nostri fossero e dovessero restare nostri, Alessandra ed io avevamo deciso di comune accordo di separarci in modo morbido, continuando a mantenere una relazione civilissima fatta di grande stima e affetto”.

“Giulia (che non fa la barista – lavoro peraltro rispettabilissimo) è arrivata nella mia vita cinque anni dopo la mia separazione da Alessandra – si legge ancora nel post di Franco Di Mare -, quando vivevo da solo, e dunque – com’è evidente – non ha alcuna responsabilità nel fallimento del mio matrimonio. Nessuna. La sua giovane età è certo un altro elemento frizzante, nella calura estiva. Anche questi dovrebbero essere fatti miei in fondo, non credete?”.

Infine il giornalista ha concluso spiegando: “Diciamo che non ho mai avuto predilezioni anagrafiche di questo tipo, per così dire. E capisco anche che a guardarla da fuori la cosa appaia un tantino cliché. Il fatto è che non avevo messo in conto che, molto banalmente, il cuore conosce ragioni che la ragione non conosce, come diceva Blaise Pascal molto prima di diventare un bigliettino nei cioccolatini. Ora so che è vero. Auguro a tutti (e anche a me) un’estate meno pettegola”.

La verità di Franco Di Mare: la nuova fidanzata e la fine del suo matrimonio
La verità di Franco Di Mare: la nuova fidanzata e la fine del suo&nbs...