Valeria Marini: “Gigi D’Alessio è un amico, mi ridarà tutti i soldi”

L'attrice si dice sicura che il cantante partenopeo, suo testimone di nozze, ripagherà il suo debito. Ma intanto procede per vie legali

La situazione economica di Gigi D’Alessio è disastrosa, pare che le sue società siano scoperte per 25 milioni di euro. I suoi beni sono sotto sequestro, compresa la super casa in cui vive con Anna Tatangelo, Amorilandia. In più è trapelata la notizia che il cantante partenopeo ha un debito con Valeria Marini che si aggira intorno ai 200.000 euro.

L’attrice ha voluto tranquillizzare tutti, riconoscendo in D’Alessio un amico e dicendosi sicura che lui le restituirà il denaro. Ma intanto procede per vie legali. Alla base di tutto c’è un investimento sbagliato che il cantante ha fatto insieme a Giovanni Cottone, l’ex marito di Valeriona nazionale. Si trattava di riportare in Italia il marchio Lambretta, ma nel giro di poco l’affare è fallito. La condizione economica di Gigi è peggiorata tanto da chiedere un prestito all’amica Marini, della quale è stato per altro testimone di nozze.

Al magazine Oggi l’attrice ha dichiarato: “Gigi è un amico. Mi ridarà i soldi”. L’avvocato di Valeria Marini, Antonio Villani, ha precisato che in effetti si è trattato di:

un prestito a titolo grazioso, cioè tra amici. Bisogna dire che D’Alessio ha sempre riconosciuto il suo debito che però, dopo tante promesse, negli anni non è mai stato ripianato. Ma ora ci sono segnali concreti per concludere questa vicenda.

L’accordo di massima dovrebbe prevedere un anticipo di 30mila euro, più 5mila euro al mese.

Valeria Marini: “Gigi D’Alessio è un amico, mi ridarà tutti i soldi”
Valeria Marini: “Gigi D’Alessio è un amico, mi ridarà tu...