Stefania Nobile ha l’artrite reumatoide, la stessa malattia di Anna Marchesini

La figlia di Wanna Marchi confessa al Maurizio Costanzo Show di soffrire della stessa patologia che ha condotto alla morte la Marchesini. E racconta il suo calvario in carcere

Stefania Nobile, ospite insieme alla madre Wanna Marchi, al  Maurizio Costanzo Show (che ha visto ospite anche Belen) ha dichiarato di soffrire di artrite reumatoide. Una malattia divenuta tristemente famosa per aver portato alla morte lo scorso luglio Anna Marchesini a soli 63 anni.

La donna, oggi 52enne, ha dichiarato in televisione:

Faccio i conti con questa malattia da anni. Non è molto conosciuta ma, purtroppo, se n’è parlato molto di recente.

E poi ha aggiunto:

Quando ho sentito della morte di Anna Marchesini è stato per me un duro colpo perché mi è stata sbattuta in faccia ancora una volta la mia malattia. Non è facile, ma lotto.

L’artrite reumatoide viene definita in ambito medico come una poliartrite infiammatoria cronica, anchilosante e progressiva. Può provocare deformazione e dolore che possono portare fino alla perdita della funzionalità articolare. Attualmente le cause che la provocano sono solo parzialmente note. Per l’artrite reumatoide non esiste neanche una cura vera e propria, ma solo terapie farmacologiche che riducono il dolore e l’infiammazione.

Nella discussione è intervenuta anche Wanna Marchi che ha parlato di quanto sia stata dura per la figlia la vita in carcere. La Nobile ha dovuto infatti scontare una pena per truffa e ora è tornata in libertà.

Stava malissimo, veniva spesso ricoverata per le trasfusioni. Pesava 41 chili eppure la ammanettavano alla barella, con quattro guardie intorno.

La Nobile ha concluso l’intervista con una nota amara:

In carcere, se sei un caso mediatico, la tua patologia non vale niente.

Stefania Nobile ha l’artrite reumatoide, la stessa malattia di Anna Marchesini
Stefania Nobile ha l’artrite reumatoide, la stessa malattia di A...