Sinead O’Connor disperata: “Sono sola e malata”

Sinead O'Connor si sfoga in un video postato su Facebook, affermando di essere malata, sola e disperata

Sola, malata e disperata: Sinead O’Connor si sfoga in un video apparso sul proprio profilo Facebook, in cui afferma di soffrire di una malattia mentale e di essere stata abbandonata da tutti. “Sono completamente sola, non c’è assolutamente nessuno nella mia vita” ha spiegato la cantante irlandese a cui è stato diagnosticato un disturbo bipolare e che, a causa di ciò, ha perso la custodia del figlio di 13 anni. Da allora l’animo fragile e ribelle di Sinead O’Connor non si è mai più ripreso e la star 54enne ha affermato più volte di pensare al suicidio.

Il video pubblicato su Facebook ha allarmato molto i fan. Nella clip Sinead O’Connor piange e si dispera, appare stanca e provata dalla situazione che sta vivendo, spiega di non avere nessuno, se non il suo psichiatra e di vivere nel motel Travelodge, nel New Jersey. “Non ho nessuno, tranne il mio medico, il mio psichiatra, che è l’uomo più dolce sulla terra e io sono la sua eroina – ha confessato -. E questa è l’unica cosa che mi mantiene viva in questo momento. Il fatto che io sia la sua eroina… e questo è un po’ patetico”.

“Voglio che tutti sappiano cosa significa, e perché faccio questo video – spiega la star nel video -. Le malattie mentali sono come le droghe, sono uno stigma: all’improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te ti trattano male”.

La vita della cantante, arrivata al successo con “Nothing Compares 2 U”, non è mai stata semplice e tutto è peggiorato quando Sinead si è allontanata dal mondo della musica, abbandonata da mariti e agenti. Quando si è ritrovata sola la star ha dovuto fare i conti con alcune dipendenze e con una malattia mentale che non le lascia scampo e che più volte l’ha spinta verso la soluzione estrema del suicidio. La prima volta è accaduto nel 2015, quando ha perso la custodia del quarto dei suoi figli, in seguito era scomparsa a Chicago, e salvata dalle autorità. A rendere tutto più difficile un intervento al fegato subito qualche tempo fa, che ha messo ancora una volta Sinead O’Connor davanti alla consapevolezza di essere sola. Nonostante ciò la cantante ha voluto rincuorare tutti chiarendo: “Non voglio morire, non morirò, anche se non è possibile che le persone vivano così”.

Sinead O’Connor disperata: “Sono sola e malata”
Sinead O’Connor disperata: “Sono sola e malata”