Quali sono i nuovi vaccini obbligatori da 0 a 16 anni

Scopriamo quali sono i vaccini divenuti obbligatori con il nuovo decreto del governo e quando devono essere effettuati

Quali sono i vaccini obbligatori da 0 a 16 anni? Il nuovo decreto presentato dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha introdotto l’obbligo di vaccinazione a scuola. In tutto sono 12 le vaccinazioni che dal prossimo anno saranno fondamentali per garantire l’iscrizione all’asilo nido e alla scuola materna e che dovranno essere effettuate anche dai ragazzi sino ai 16 anni. Quattro vaccinazioni erano già obbligatorie, a queste se ne aggiungono altre che sono state inserite nel nuovo Piano nazionale vaccini 2017-19.

Le 12 vaccinazioni obbligatorie sono:

  • antidifterica,
  • antitetanica,
  • antipoliomelitica
  • antiepatite virale B.
  • l’anti-pertosse,
  • l’anti- meningococco B
  • l’anti-meningococco C,
  • l’anti-morbillo,
  • l’anti-rosolia,
  • l’anti-parotite,
  • l’anti-varicella
  • l’anti-Aemophilus influenzae.

Quando si dovranno effettuare i vaccini? Quelli riguardanti polio, epatite B, tetano, difterite, pertosse ed emofilo B saranno somministrati nei primi 3 mesi di vita, ma anche a 5 e 12 mesi. Morbillo, parotite, rosolia (vaccino trivalente MPR) e varicella invece si dovranno effettuare fra i 13 e i 15 mesi di vita. L’anti-meningococco B e l’anti-meningococco C infine sono previsti nel periodo intermedio fra le due somministrazioni.

“Stiamo studiando tutti gli accorgimenti tecnici per evitare difficoltà alle famiglie e dare un percorso stringente alle scuole e alle Asl per l’applicazione della legge e nelle segnalazioni di rischio – ha svelato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, parlando anche della necessità di presentare un portafoglio vaccinale nelle scuole -. Ci sono dei nodi che tecnicamente stiamo cercando di risolvere: tu arrivi alla scuola dell’obbligo, 0-16 anni, all’iscrizione devi presentare il tuo portafoglio vaccinale, non un’autocertificazione. Se non sei in regola con le vaccinazioni, oppure sei in lista d’attesa, ti mettiamo sotto osservazione. Qualora non sei stato vaccinato, la scuola deve riferirlo alla Asl la quale ha l’obbligo di chiamare la famiglia, alla quale si dà un tot di giorni per vaccinare il ragazzo”.

Le multe previste dal decreto in caso di mancata vaccinazione vanno da un minimo di 500 euro ad un massimo di 7500 euro. I genitori che scelgono di non vaccinare i figli, ignorando i pericoli e la nuova legge, rischiano non solo sanzioni salate, ma anche di perdere la potestà genitoriale, visto che l’Asl potrà segnalare il fatto al Tribunale dei Minori.

Quali sono i nuovi vaccini obbligatori da 0 a 16 anni
Quali sono i nuovi vaccini obbligatori da 0 a 16 anni