Smascherato centro massaggi cinesi a luci rosse. Bordelli autorizzati?

La Guardia di Finanza di Macerata ha smascherato l’ennesimo centro massaggi cinese a luci rosse. Durante l’operazione, battezzata a Luci Gialle, sono stati posti i sigilli al centro massaggio gestito da una donna cinese dove oltre ai massaggi "regolari" venivano offerte prestazioni sessuali a pagamento. La clientela era in maggioranza maschile e frequentava il centro principalmente nelle ore serali e notturne.

Al posto di massaggiatrici diplomate ed estetiste, potrebbero esserci donne costrette a prostituirsi per tirare a campare senza troppo potere decisionale. Era il febbraio 2010, quando due inviati de Le Iene denunciarono pubblicamente la vera natura dei centri benessere cinesi. Ma da allora, nulla sembra esser cambiato.

Smascherato centro massaggi cinesi a luci rosse. Bordelli autorizzati?
Smascherato centro massaggi cinesi a luci rosse. Bordelli autoriz...