Paola Turci torna a parlare dell’incidente che le ha cambiato la vita

La cantante è stata vittima di un terribile schianto nel 1993 a causa del quale ha subito 13 operazioni al volto e non ha potuto coronare un sogno

Paola Turci, protagonista tra i Big di Sanremo 2017, torna a parlare del terribile incidente di cui è stata vittima 24 anni fa (come Loredana Errore, anche lei coinvolta in un grave incidente). Era il 1993 quando la sua auto sbandò sulla Salerno-Reggio Calabria. A seguito del tremendo schianto la cantante ha subito 13 operazioni al volto, di cui 12 all’occhio, e le sono stati dati 100 punti.

La Turci ricorda a Matrix quei terribili istanti di 24 anni fa che le hanno cambiato la vita e le hanno rubato un sogno: fare l’attrice.

Andavo a 80 all’ora, poi il crash e la macchina si è accartocciata e mi è venuto tutto addosso. Nel 1993 stavo studiando teatro, avevo fatto anche provini con Ettore Scola, poi l’incidente ed è stato un sogno che si è interrotto.

A causa di quell’esperienza traumatica ha vissuto un periodo di grande sconforto, ma adesso ha capito che accettarsi per quello che si è, è lo strumento migliore per superare ogni difficoltà. Da qui la canzone del Festival, Fatti bella per te, con la quale vuole dimostrare che “una cicatrice, più ne parli e più sparisce”.

La cantante ha raccontato poi che per molto tempo tutto si era fermato a quel terribile momento. Temeva di mostrare i segni e le cicatrici che portava sul volto, ma adesso le cose sono cambiate:

Lavoro su me stessa e mostro i miei difetti in un libro per liberarmi di questa paura che avevo di mostrare la parte più fragile di me. In questi anni tutti gli occhi degli altri erano perfetti e per me era straordinaria questa normalità.

Una normalità che ora Paola ha riconquistato. A giugno parte il tour estivo dove presenterà l’ultimo album, Io sono.

Paola Turci torna a parlare dell’incidente che le ha cambiato la vita
Paola Turci torna a parlare dell’incidente che le ha cambiato la...