È morta Laura Troschel, attrice ex moglie di Pippo Franco

Si è spenta all'età di 71 anni Laura Troschel, grande attrice ed ex moglie di Pippo Franco

È morta Laura Troschel, l’attrice ed ex moglie di Pippo Franco è deceduta ieri al Gemelli all’età di 71 anni, ma solo oggi la famiglia ha deciso di renderlo noto. I funerali della Troschel si svolgeranno sabato 1 ottobre alle 12 nella Basilica di San Lorenzo fuori le mura a Roma. Attrice a teatro, al cinema e in tv, Laura Troschel si è spenta dopo una lunga malattia che già da tempo l’aveva portata lontano dalle scene.

La sua carriera era iniziata al Bagaglino con il cabaret di Castellacci e Pingitore, dove era divenuta la Prima Donna del Salone Margherita. Poco dopo aveva conquistato anche il teatro Brancaccio di Roma con due commedie musicali. Nel anni Settanta e Ottanta era approdata al cinema come protagonista di diversi film recitando con Dario Argento e Mario Castellacci. In televisione le fu affidata la conduzione di “C’era una volta Roma” nel ’79  e  un anno dopo di “Scacco Matto”, programma abbinato alla Lotteria Italia. Più di recente era apparsa anche in alcune serie tv come “I ragazzi del muretto” e “Un posto al sole”.

A teatro tutti la ricordano per la sua performance in “La bottega del caffè” di C. Goldoni con Arnoldo Foà, “Le Barzotte” scritta da Pingitore per la Troschel con Martufello, Max Tortora e Lorenza Guerrieri , “Last Minute” di Guido Polito con Sandra Milo e l’ultimo lavoro con Paola Nicoletti in “Incanto di natale”.

Qualche tempo fa l’attrice era torna a ricordare gli inizi della carriera, Pingitore e la storia con Pippo Franco. “In vent’anni me ne ha fatte passare di tutti i colori” aveva raccontato sorridendo. Mentre ricordando i tempo del Bagaglino aveva spiegato: “Devo dire grazie alla mia caparbietà e alla mia timidezza, perché mi hanno sempre salvato nella vita. Un grazie a Pingitore, un grande amico“.

È morta Laura Troschel, attrice ex moglie di Pippo Franco
È morta Laura Troschel, attrice ex moglie di Pippo Franco