Marito e moglie malati di cancro, muoiono mano nella mano

La storia di Mike e Julie ha commosso il mondo: la coppia, malata di tumore, è morta tenendosi per mano

mike-julie

Fonte: Twitter

Ha commosso il mondo la storia di Julie e Mike, marito e moglie malati di cancro, morti tenendosi per mano. La coppia aveva tre figli: Oliver, Hannah e Luke, che hanno deciso di fotografare il momento in cui, poco prima di chiudere gli occhi per sempre, i due coniugi si tenevano per mano nel letto d’ospedale. Dopo la diagnosi di cancro e la battaglia contro il male infatti, marito e moglie sono morti insieme, uno a cinque giorni di distanza dall’altro. Una storia straziante la loro, iniziata nel 2013 quando a Mike venne diagnosticato un tumore al cervello. Poco dopo anche Julie ricevette la stessa notizia, scoprendo di avere un cancro al fegato, che si era già diffuso agli altri organi.

La coppia ha affrontato insieme la chemioterapia e tutte le difficoltà della lotta contro il male di cui soffrivano, sono rimasti sempre insieme, sino all’atto finale, la morte, che è stata documentata dai figli. Oliver, 13 anni, Hannah, 18 e Luke 21, hanno diffuso in rete una foto molto forte e che suscita emozioni forti. Si tratta di uno scatto in cui Julie e Mike, ormai in fin di vita in ospedale, si tengono per mano: lei ha gli occhi chiusi e sembra stremata, mentre lui è addirittura agonizzante. Le loro mani però non si lasciano e li tengono uniti sino alla morte.

La storia di Julie e Mike e la loro foto è divenuta virale in breve tempo, raccogliendo oltre 200mila condivisioni, migliaia di commenti e like. In tanti si sono commossi scoprendo il loro triste destino, ma hanno anche deciso di aiutare i tre figli che ora, rimasti orfani, vorrebbero rimanere a vivere a Wirral, vicino Liverpool, dove sono nati e cresciuti con i loro genitori.

Dopo aver perso le persone che amavano, i tre vorrebbero non perdere nemmeno la loro vita, trasferendosi chissà dove, per questo è stata organizzata per loro una raccolta fondi su JustGiving. Luke studia alla Liverpool Theatre School, Hannah alla Performing Arts School and College Liverpool di Elliot Clarke, infine Oliver va alle superiori. La loro richiesta d’aiuto lanciata sul web è stata un successo e sono già state raccolte oltre 200.000 sterline (235mila euro circa). “Vogliamo dire un enorme grazie a chiunque ha donato e ha mandato un aiuto in questo nostro momento di difficoltà – hanno scritto i tre ragazzi -. Vogliamo che sappiate che nostra mamma si è emozionata sapendo che noi tre stiamo così a cuore a tanti amici, alla famiglia e a tanti estranei che hanno fatto un gesto di cuore”.

Marito e moglie malati di cancro, muoiono mano nella mano
Marito e moglie malati di cancro, muoiono mano nella mano