Kim Kardashian sequestrata in hotel a Parigi da uomini armati

Kim Kardashian è stata sequestrata da un gruppo di uomini armati che hanno fatto irruzione nell’hotel in cui alloggiava a Parigi

Ore di paura per Kim Kardashian che è stata vittima di un sequestro di persona a Parigi. Un gruppo di uomini armati hanno fatto irruzione nella sua camera d’albergo travestiti da agenti di polizia e hanno rubato gioielli per diversi milioni di dollari. Non è ancora chiaro se si sia trattato di un furto oppure di un tentativo di sequestro della star, fatto sta che Kim Kardashian è riuscita a liberarsi e a fuggire dai rapinatori, mettendosi in salvo.

Secondo quanto riportano fonti vicine alla star, gli uomini hanno fatto irruzione nella stanza d’hotel intorno alle 2.30 di notte, armati e fingendosi poliziotti. Kim Kardashian è stata immediatamente immobilizzata dagli uomini, minacciata con le armi, legata e rinchiusa in bagno. Lo staff della star ha affermato che Kim “è fortemente scossa ma fisicamente incolume”, ma non ha spiegato come sia riuscita a liberarsi e a chiedere aiuto. Durante l’irruzione il commando, formato da cinque uomini, ha rubato cellulari e diversi gioielli che appartenevano alla Kardashian, arrivata a Parigi per assistere alla settimana della moda.

Il commando avrebbe poi lasciato indisturbato l’hotel Particulier dell’8/o arrondissement di Parigi, portando con sé un bottino da diversi milioni di dollari. Il marito di Kim Kardashian, Kanye West, è stato informato dell’accaduto quando la moglie era già in salvo. Contattato dalla polizia francese il musicista ha interrotto un concerto a New York. Scusandosi con il pubblico il rapper ha spiegato di avere delle “emergenze familiari” ed ha lasciato il palco volando immediatamente a Parigi dalla moglie.

La stampa francese non ha chiarito nemmeno se con Kim Kardashian ci fossero anche i figli della coppia, figli North e Saint, anche se è molto probabile che, come aveva fatto altre volte, la star dei reality americani avesse deciso di portarli con lei. Il resto della famiglia Kardashian, in particolare la sorella Kendall Jenner che avrebbe dovuto sfilare alla Fashion Week, si sono stretti attorno a Kim, che in queste ore, interrogata dalla polizia, sta tentando di ricostruire quei tragici momenti.

Kim Kardashian sequestrata in hotel a Parigi da uomini armati
Kim Kardashian sequestrata in hotel a Parigi da uomini armati