Kate Middleton, foto in topless: Closer condannato al massimo della pena

La Duchessa era stata immortalata senza veli nel 2012. Dopo una dura battaglia legale i responsabili del settimanale dovranno pagare delle multe salatissime

Il tribunale di Nanterre ha inflitto il massimo della pena per i responsabili del tabloid Closer che pubblicò le foto di Kate Middleton in topless. Il direttore e l’editore del settimanale dovranno pagare una multa di 45mila euro a testa, appunto il massimo della pena.

Le immagini furono scattate nel 2012 quando William e Kate, che oggi è in dolce attesa per la terza volta, si trovavano in vacanza in Provenza. I Duchi furono sorpresi dai paparazzi mentre prendevano il sole nel terrazzo di una residenza privata. Le foto compromettenti furono pubblicate dalla rivista nell’agosto dello stesso anno.

I legali della coppia, dopo aver confermato l’autenticità degli scatti, hanno trascinato Closer in una battaglia legale che si è conclusa solo ora, dopo 5 anni. La richiesta di risarcimento ammontava a 1,5 milioni di euro.

Lady Middleton si era detta traumatizzata per l’accaduto, essendo stata violata la sua privacy.

Kate Middleton, foto in topless: Closer condannato al massimo della pena
Kate Middleton, foto in topless: Closer condannato al massimo della&nb...