Denise Pipitone, 12 anni dalla scomparsa

Lo sfogo della madre che non ha mai smesso di lottare per la figlia scomparsa all'età di 3 anni: "È uguale al primo giorno perché per me nulla è cambiato"

denise-pipitone-1217

Denise Pipitone- Fonte: Facebook

Denise Pipitone lo scorso ottobre ha compiuto 16 anni. E la madre Piera Maggio ha pubblicato per l’occasione un nuovo video sulle pagine Facebook dove sono sempre attive le ricerche. Denise scomparve all’età di tre anni il primo settembre 2004. Stava giocando davanti casa, nelle viuzze del centro di Mazara del Vallo, nel Trapanese. Da allora si sono susseguite indagini, processi, test del DNA, telefonata anonime. Ma della piccola nessuna traccia.

La mamma in tutto questo tempo non si è mai data per vinta e continua a cercare sua figlia Denise. A 12 anni dalla scomparsa, Piera si è lasciata andare sfogandosi amaramente sul blog, cerchiamodenise.it:

Sono trascorsi dodici anni senza mia figlia, senza verità e giustizia. E i colpevoli sono liberi di vivere la loro vita, indisturbati. In galera ci vanno solo i ladri di polli, invece i ladri di bambini, i mostri crudeli, girano per le vie della città, apparentemente tranquilli.

E prosegue:

È uguale al primo giorno perché per me nulla è cambiato, questo lo dico per coloro che pensano o credono che il tempo lenisce il dolore, non il mio, non in questo modo, così vile, barbaro e crudele. Il sorriso da anni mi è stato spento, ma in qualche modo riesco a regalarne qualcuno, non per questo vivo bene e finché non c’è giustizia non ci sarà mai pace.

Denise Pipitone, 12 anni dalla scomparsa
Denise Pipitone, 12 anni dalla scomparsa