Chi è Mirka, la moglie di Roger Federer

Ecco chi è Mirka, la moglie di Roger Federer: una grande donna sempre vicino all'amatissimo marito, diventato un grande campione anche grazie a lei

Dietro un grande campione, c’è una donna immensa: ecco chi è Mirka Federer, la moglie del celeberrimo re Roger, vincitore dell’ottavo titolo di Wimbledon. La leggenda di Basilea ha aggiunto una nota ancora più mitica alla sua aurea da campione dei record, ma non da solo: accanto a lui c’è la splendida e innamoratissima compagna di vita.

Chi è Mirka e come è diventata la signora Federer? Miroslava “Mirka” Vavrinec, questo il suo vero nome, è nata a Bojnice, in Slovacchia, 39 anni fa, il primo aprile del 1978, ma a soli due anni si trasferisce con i genitori in terra elvetica, dove tuttora possiedono una gioielleria. La sua passione per il tennis inizia in tenerissima età e, a 9 anni, va in Germania a vedere un importante torneo insieme al padre. Il suo fisico statuario, nonostante fosse ancora molto giovane, riscuote l’interesse di una grandissima di questo sport, Martina Navrátilová, che le suggerisce di intraprendere la sua stessa carriera, regalandole la sua prima racchetta da tennis.

La connazionale di Mirka ci aveva visto giusto e la ragazzina diventa ben presto una tennista eccellente, a tal punto che, nel 2000, partecipa alle Olimpiadi di Sydney. Ha solo 22 anni e poca esperienza per i grandi appuntamenti sportivi: esce al secondo turno, ma non è per questa sconfitta che Mirka ricorderà a vita la sua trasferta australiana per i Giochi a cinque cerchi.

È proprio lì, a Sydney, che la futura signora Federer ha incontrato un campione che stava per fare la storia del tennis e, anche se non poteva saperlo, la sua felicità. Roger chiude la sua Olimpiade con una bruciante sconfitta in semifinale: non trova la vittoria, ma qualcosa di più grande, l’amore della sua vita. I due ragazzi si incontrano, si guardano, ed è colpo di fulmine per entrambi: lo svizzero la corteggia e la sorprende con un momento magico e carico di passione. “Non capivo perché mi parlasse così tanto” ha raccontato in una delle rare confidenze Mirka Federer “ma alla fine del torneo Roger mi ha baciata“. Da quel momento non si sono più lasciati e, nel 2009, coronano il loro grande sogno: si sposano e nello stesso anno nascono le loro due prime gemelline, Myla Rose e Charlene Riva, a cui seguiranno cinque anni dopo altri due fratelli gemelli, Leo e Lenny.

Anche se la carriera da tennista di Mirka è terminata nel 2002 a causa di un infortunio al piede, l’indispensabile moglie di Federer continua a sognare insieme a lui, grazie alla vittorie del campione del suo cuore, di cui, in realtà, è anche manager. Tra gli spalti, non è raro vederla tifare Roger, alternando sguardi mesti e preoccupati quando subisce un break, a sorrisi entusiasti ed esultanze da ultras quando Roger ci delizia con uno dei suoi elegantissimi gesti tecnici.

Chi è Mirka, la moglie di Roger Federer
Chi è Mirka, la moglie di Roger Federer