Caterina Balivo da Fazio: “Mi chiesero di cambiare per lavorare, dissi no”

Caterina Balivo, ospite a Che Tempo Che Fa, ha raccontato di aver subito pressioni per cambiare il suo aspetto, ma di non aver ceduto

Caterina Balivo è stato ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, dove ha portato il suo sorriso e la sua ironia. La Balivo ha raccontato di essere entusiasta del successo di Detto Fatto, il programma in onda tutti i giorni dalle 14:00 e alle 16:15. La Balivo ha ricordato il suo esordio a Miss Italia nel 1999, testimoniato anche da un video mandato in onda da Fabio Fazio in cui si vede la presentatrice giovanissima sul palco del concorso intervistata da Fabrizio Frizzi.

Caterina Balivo, ospite di Fabio Fazio insieme a Arna Ýr Jónsdóttir, ha affermato di ammirare la scelta di Miss Islanda 2015, che ha rinunciato a partecipare ad un concorso di bellezza prestigioso a Las Vegas perché gli organizzatori le avevano chiesto di dimagrire.

La Balivo ha raccontato di aver subito anche lei delle pressioni per modificare il suo aspetto fisico. “Mi dissero di togliere il neo per partecipare come Letterina a Passaparola – ha raccontato – dava fastidio alla telecamera e in molti programmi non piaceva, ma io dissi di no”. Quella scelta ha cambiato la vita e la carriera di Caterina Balivo. “Se avessi accettato di cambiare il mio aspetto fisico, levando il neo, ora sarei da qualche altra parte e avrei fatto qualcos’altro”.

“Non mi sono mai rifatta” ha poi chiarito Caterina Balivo, che da sempre è una fan della bellezza acqua e sapone e spesso sui social si è mostrata senza trucco, invitando le altre donne a fare lo stesso. Moglie felice di Guido Maria Brera e mamma di Guido Alberto, la Balivo quest’estate ha trovato il coraggio di raccontare il suo dolore più grande, la perdita di un bambino.  “Non ho più voluto nemmeno tentare di rimanere incinta, per paura. Forse le cose solo adesso stanno iniziando a cambiare – ha raccontato in un’intervista – comunque sia, ho imparato una lezione importante: ora so che è giusto prendersi del tempo anche per stare male. La gente ne tiene poco conto. Lavoro con dei ritmi impegnativi e con tante persone che, in qualche modo, dipendono da me. Questo mi impone di essere sempre professionale: allegra davanti alla telecamere”.

Caterina Balivo da Fazio: “Mi chiesero di cambiare per lavorare, dissi no”
Caterina Balivo da Fazio: “Mi chiesero di cambiare per lavorare, dis...