Cancro, Anastacia nuda mostra le cicatrici dopo la mastectomia

Anastacia ha vinto la sua lotta contro il tumore al seno e ora vuole con queste foto dimostrare che si può riconquistare la propria femminilità nonostante la malattia

Anastacia, colpita dal cancro al seno, ha posato senza veli per mostrare le cicatrici che le ha lasciato la doppia mastectomia. La cantante ha pubblicato sul suo profilo Instagram la foto della copertina di Fault Magazine per lanciare un messaggio di speranza a tutte le donne malate di cancro e per gridare a tutti la sua lotta e vittoria contro la malattia. A commento dello scatto scrive: “Le mie cicatrici sono parte del mio viaggio e il modo per ricordare tutto quello che ho passato”.

Dal 2003 al 2013 Anastacia ha dovuto prima combattere contro il morbo di Chron e poi contro il tumore al seno. Ha dovuto subire due mastectomie con conseguente rimozione dei muscoli e della pelle della schiena per ricostruire le mammelle. Ora a 48 anni ce l’ha fatta a uscire dal tunnel, ma non vuole dimenticare.

Ha poi raccontato il motivo che l’ha spinta a mostrare le cicatrici: “Sono nervosa a mostrare le mie cicatrici ma voglio poter andare in spiaggia senza aver paura di vedere le prime fotografie del mio corpo che non sono quelle che ho scelto. Dopo oggi, i paparazzi potranno scattarmi delle foto e dire tutte le cose che vogliono, non mi spaventa, ma le mie cicatrici sono una parte di me e voglio essere io l’unica a svelarle”.

Le immagini pubblicate su Fault Magazine sono di Andres De Lara che ha saputo trasformare in arte le cicatrice e i tatuaggi della cantante. Questi scatti sono la prova che si può riprende la propria femminilità nonostante una malattia così devastante.

Non è la prima volta che Anastacia posa nuda per far vedere al mondo le sue cicatrici e dimostrare che dal cancro si può uscire e si può tornare padroni del proprio corpo.

Cancro, Anastacia nuda mostra le cicatrici dopo la mastectomia
Cancro, Anastacia nuda mostra le cicatrici dopo la mastectomia